Fiumicino, marito e moglie con la cocaina in casa

0
74
coca fiumicino

Ieri i carabinieri della stazione di Fregene, durante una perquisizione domiciliare effettuata in via Barano D’Ischia, hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti i coniugi M.F., 35enne, e C.M., 34enne, entrambi italiani ed incensurati.

IL GIARDINIERE E LA CASALINGA – L’uomo giardiniere e la donna casalinga sono stati trovati in possesso di oltre 20 grammi di cocaina e di denaro contante, circa 1.200 euro, presumibilmente provento del’attività di spaccio. I due sono stati portati presso la casa circondariale di Civitavecchia a disposizione della competente autorità giudiziaria.

ALLARME SPACCIO – Smantellata una vera e propria organizzazione criminale dedita allo spaccio di droga. Nel corso della mattinata sono state infatti eseguite dalla squadra mobile di Roma e dalla polizia di frontiera aerea di Fiumicino 7 misure restrittive a carico di altrettanti appartenenti a un’associazione a delinquere, ben strutturata in Italia, con componenti extraterritoriali di stanza in Messico e nella Repubblica Dominicana.

TRAFFICO DALL’ESTERO – Gli indagati sono ritenuti appartenenti a uno dei più importanti cartelli della droga latino-americana denominato ”Cartello di Guadalajara”. L’articolata e complessa attività d’indagine ha consentito di acquisire numerosi elementi probatori a carico dell’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di cocaina.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU FIUMICINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”33″]