Fiumicino: rapina a mano armata al discount di via Coni Zugna

0
65

Fiumicino, sono le 19.30 circa di giovedì pomeriggio quando tra via Coni Zugna e via Uolchefit un altro supermercato viene preso d’assalto e rapinato da una banda di tre malviventi. L’episodio ha visto così mettere a segno l’ennesima rapina nel comune del litorale funestato dalla microcriminalità.

UN DISCOUNT CONOSCIUTO – Nel supermercato, un discount conosciuto della zona, erano presenti diversi clienti durante la rapina. I malviventi si sono presentati alle casse con la pistola in mano e il volto travisato da cappelli e sciarpe. Sconvolti i clienti ma anche i dipendenti rimasti coinvolti dalla rapina che è andata a buon fine per i delinquenti. Fiumicino continua a lamentare episodi del genere, compresi i furti nelle ville. Ma anche a Roma la sicurezza è sempre più assente dalle strade.

EMERGENZA SICUREZZA – Nel tardo pomeriggio di ieri, nel quartiere di Villa Bonelli una farmacia in Largo Zambeccari è stata presa di mira dai rapinatori che poco prima della chiusura hanno preso soldi indisturbati. Anche questa zona sta assistendo ultimamente a una escalation di fenomeni di microcriminalità. Un altro tentativo di rapina nel quartiere si era verificato solo 48 ore prima in largo Santa Silvia presso il Fioraio. Il malvivente era stato però messo in fuga da una immediata reazione del proprietario e dall’intervento tempestivo delle Forze dell’Ordine.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU FIUMICINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”33″]