Bracciano, il giallo di Federica verso una svolta

Si aggrava la posizione di Marco di Muro, l'ex fidanzato unico indagato. Al via la nuova perizia

0
150
federica mangiapelo bracciano

Da omissione di soccorso ad “abbandono di incapace con conseguenza il decesso del soggetto”. Si aggrava la posizione processuale di Marco Di Muro, ex ragazzo di Federica Mangiapelo, la sedicenne trovata morta sulla spiaggia di Vigna di Valle, lungo il lago di Bracciano, nel novembre del 2012. Ieri mattina, al termine di un’udienza al Tribunale di Civitavecchia, il cameriere indagato si è visto cambiare il capo di imputazione. Si tratterebbe di un fatto esclusivamente tecnico ma la novità processuale potrebbe diventare rilevante alla luce della perizia degli esperti.

L’ACCUSA – Secondo il gip Marco di Muro era con Federica quella sera sul lago. Il Pm avrebbe modificato il capo di imputazione contestando il reato di abbandono. Il reato è ora di competenza della corte di Assise.

LA DIFESA – Il nuovo capo di imputazione non sarebbe invece rilevante per la difesa, che aveva chiesto il rito abbreviato. «Di Muro continua a dichiararsi estraneo alla morte di Federica. La difesa continua a puntare sui risultati della prima perizia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Calciomercato Roma, addio Manolas: va allo Zenit San Pietroburgo. Ecco i dettagli

Dopo Salah, la seconda cessione illustre della Roma è quella di Kostas Manolas. Il difensore giallorosso sta per trasferirsi allo Zenit San Pietroburgo del neo tecnico Roberto Mancini, che lo ha voluto fortemente per la prossima stagione. Come riportato da...
acqua rubinetto goccia ladispoli

Emergenza acqua a Ladispoli: le cause

L’Amministrazione comunale di Ladispoli prova a far chiarezza in merito ai problemi idrici che stanno affliggendo i cittadini in questi giorni. "Acea - spiega il Comune - ha ridotto l’approvvigionamento a tutti i comuni dell’ambito...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...

Sospetti fermati in macchina: a casa avevano cocaina, marijuana e hashish

19mila euro in contanti, 680 grammi di mannite, diverse dosi di hashish e di cocaina, 2 piante di marijuana alte circa 30 cm e diverso materiale per il confezionamento. Responsabili, due giovani incappati in...
Controlli dei Carabinieri

Roma, arrestato rapinatore di farmacie e supermarket

Arrestato un 38enne romano ritenuto responsabile di quattro rapine a mano armata ai danni di esercizi commerciali e farmacie del quartiere Alessandrino avvenute tra i mesi di agosto ed ottobre 2016. I carabinieri della...