Ostia, sit in contro le emissioni delle antenne davanti al Municipio

Già a ottobre era stato organizzato un presidio di protesta per sollevare il problema al mini sindaco del X° Municipio, Tassone

1
318
Ostia, sit in contro le emissioni delle antenne davanti al Municipio

E’ iniziato alle 14 di oggi, martedì 11 febbraio, il sit in davanti alla sede del X° Municipio in Piazza della Stazione Vecchia. Promotore dell’iniziativa è il comitato di quartiere Parco della Vittoria – Silvio Messina, in via Padre Semeria, al quali si associano anche i residenti del crocevia di via Carlo Bonucci e di via Giuseppe Fiorelli (Ostia Antica, entrambe traverse di Via del Collettore Primario).

IL RISCHIO PROVOCATO DALLE ANTENNE – A Parco della Vittoria sulla torre dell’Acea numerose erano le antenne di telefonia mobile che negli anni sono state rimosse con enormi difficoltà grazie all’intervento dei cittadini. Tuttavia i casi di leucemia aumentano e sono un dato certo che non si può ignorare: le antenne rimanenti dovranno essere rimosse. A ottobre già era stato organizzato un sit in di protesta, per sollevare il problema al neo insediato mini sindaco del X° Municipio Andrea Tassone, il quale aveva promesso di istituire subito un Osservatorio sull’elettrosmog ad Ostia: i mesi sono passati e dell’Osservatorio nemmeno l’ombra. Ostia non è l’unica zona colpita del X° Municipio.

OSTIA ANTICA – Anche nell’entroterra, in particolare Via Bonucci ad Ostia Antica, esiste un’antenna della Vodafone che crea disagi. Passandoci vicino non ci si fa neppure attenzione in quanto è stata camuffata da un lungo tubolare bianco. Nelle vicinanze abitano 15 bambini ed in particolare uno, Daniele, che è attaccato alla macchina elettromedicale e a volte questa si ferma per le troppe interferenze causate dalla presenza dell’antenna.

L’AZIONE – Si deve anche spingere sull’applicazione del protocollo d’intesa del luglio 2004 tra Comune e gestori di telefonia mobile che prevede il coinvolgimento dei Municipi. Inoltre la recentissima sentenza del Tar Lazio del 27 gennaio 2014 ribadisce la necessità di seguire l’iter autorizzativo sui nuovi impianti attraverso i Muncipi.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”26″]

1 COMMENTO

Comments are closed.

È SUCCESSO OGGI...

Ladro ruba in casa e poi per scappare precipita dal balcone

Un cittadino ucraino di 34 anni è precipitato, ieri poco prima delle 13, dal terzo piano di uno stabile di via Roberto Lepetit, mentre tentava di calarsi con delle lenzuola legate al balcone e si trova...

Comune di Roma, l’arresto del dirigente Tancredi punta di un iceberg di corruzione

Che Virginia Raggi sottoscrivesse un protocollo con il presidente dell'Autorità anticorruzione Raffaele Cantone, per la vigilanza e la legalità, era abbastanza scontato, in fondo analogo protocollo lo aveva già sottoscritto tempo fa il governatore...

Mezzo investe due pedoni. Una terza persona ferita nell’incidente

Investimento questa mattina in via di Tor de Schiavi. Due pedoni sono stati investiti da un mezzo poco dopo le nove, ma c'è anche un terzo ferito nella dinamica dell'incidente, che resta ancora tutta...
Foto archivio

Roma nord nella morsa degli incendi: oggi 75 interventi nella Capitale

Dalle otto di stamattina alle prime ore del pomeriggio i vigili del fuoco di Roma e provincia hanno effettuato circa 75 interventi mentre altri 25 sono in attesa. Si tratta in larga parte di...

Propongono polizza assicurativa, poi rapinano e picchiano un anziano e il figlio

E’ successo in zona Don Bosco. Sono entrati in casa con la scusa di proporre una polizza assicurativa. Poi, una volta dentro,  hanno imbavagliato, picchiato e rapinato un uomo di 53 anni, convivente con il padre, un...