Il “gommista” e il “cavallaro”. La camorra a Velletri (GUARDA LE FOTO)

Il suicidio e l'omicidio. Anni di minacce e terrore. Arrivano i sequestri

0
1349

La Compagnia Carabinieri di Velletri ha dato esecuzione ad un decreto di confisca di prevenzione ex art.18 c. 3 D.Lvo 159/2011 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia) emesso dal Tribunale Ordinario di Roma – Sezione per l’Applicazione delle misure di prevenzione per la sicurezza e la pubblica moralità in data 09.06.2014, su proposta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri, nei confronti degli eredi di DE ANGELIS Luca detto “il gommista”, ucciso a Velletri nel dicembre del 2008 a seguito di un agguato a colpi d’arma da fuoco.

OGGI UN 45ENNE A VELLETRI È ENTRATO NUDO IN CATTEDRALEGUARDA LE FOTO

LE INDAGINI – Il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione Carabinieri di Velletri, sulla scorta degli elementi informativi già in possesso sul De Angelis e di quelli raccolti dalle indagini svolte in occasione della sua morte, ha avviato, attraverso gli strumenti messi a disposizione dal Decreto Legislativo 159/2011, una complessa attività d’indagine in materia patrimoniale tesa a ricostruire la pericolosità sociale del DE ANGELIS all’atto della morte e la palese sproporzione tra i redditi dichiarati e quelli accumulati, verosimilmente di illecita provenienza.

LA STORIA DI UN OMICIDIO – Come indicato nel provvedimento del Tribunale di Roma, il lavoro ha permesso di confermare la personalità criminale del DE ANGELIS così come emerge dalle indagini effettuate sul suo omicidio dalle quali è affiorato un giro di usura praticato sul territorio, con continue vessazioni e minacce ai danni delle vittime (pochi giorni prima dell’omicidio, FELCI Claudio, inteso “Il cavallaro”, gestore di un maneggio, si suicidava tramite impiccagione lasciando un biglietto di addio ai suoi cari nel quale indicava quali suoi aguzzini il DE Angelis Luca ed un altro individuo, che pretendevano interessi sempre più elevati per un debito contratto nei loro confronti).

Sempre dalle indagini sull’omicidio emergono stretti contatti con ambienti camorristici

[form_mailup5q lista=”velletri”]

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero piazza Indipendenza, soluzioni del Comune non gradite

Sono stati sgomberati alle prime ore del mattino i giardini di piazza Indipendenza, abusivamente occupati da circa 100 cittadini stranieri che da anni occupavano lo stabile di via Curtatone.  L'intervento - si legge in una...

Cerveteri si prepara alla 56esima Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Caerite

Gianna, Berta Filava, Il Cielo è sempre più blu, Nuntereggae più. I brani più famosi dell’indimenticabile Rino Gaetano, scomparso oltre 30anni fa ma ancora oggi moderno e attuale come allora, saranno i protagonisti della seconda serata della...

Esce di galera con un permesso premio e va a rapinare una posta

Gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato Primavalle, che svolgevano le indagini sulla rapina a un ufficio postale del 16 agosto scorso, non potevano riconoscere il malvivente, a volto scoperto, per il semplice fatto che...

Maxi sequestro di droga: 322 kg di marijuana. Quattro giovani arrestati alle porte di...

Quattro persone arrestate e 322 Kg di marijuana sequestrati sono il bilancio di un'operazione dei carabinieri della Compagnia di Frascati a conclusione di una breve attività d'indagine, avviata qualche giorno fa. In manette sono...
Elezioni, roma, comune, campidoglio, Giachetti, Morassut, Bertolaso, Storace

Sgomberata piazza Indipendenza, Ama provvede alla pulizia straordinaria dell’area

E’ terminata l’operazione di polizia finalizzata al ripristino delle condizioni di vivibilità, legalità, igiene e sicurezza in piazza Indipendenza ed in via Curtatone. Tutte le persone presenti sui giardini sono state allontanate, mentre gli occupanti...