Truffe agli anziani, è allarme tra Guidonia e Villalba

Due casi in pochi giorni, vittime del raggiro signori di una certa età presi di mira da gente senza scrupoli

0
335
truffe anziani

Gli anziani molto spesso diventano vittime predilette per malviventi e truffatori: indifesi e inconsapevoli vengono raggirati da gente senza scrupoli. Tutto questo, purtroppo, è successo proprio la settimana scorsa a Guidonia e a Villalba, in due casi distinti.

IL CASO DI VILLALBA – Una persona anziana è stata truffata da due uomini che gli hanno chiesto 1500 euro per chiudere un atto notarile del proprio figlio. Il signore si è fidato in quanto i truffatori hanno mostrato di conoscere bene il figlio della vittima, sapendo nei dettagli le generalità di quest’ultimo. Purtroppo però niente di tutto ciò era vero e i malviventi sono riusciti a farla franca.

IL CASO DI GUIDONIA – In via Roma una coppia d’anziani ha tranquillamente aperto la porta a un ragazzo che ha mostrato di conoscere nei dettagli il nome e il cognome della loro figlia, la quale, a suo dire, gli aveva dato anche l’indirizzo per consegnargli un decoder da un valore di seicento euro che loro dovevano pagare. Purtroppo nella scatola c’era solo un vecchio macchinario che doveva essere buttato.

LE INDAGINI – Su  entrambi i casi stanno investigando i poliziotti del commissariato di Guidonia e Tivoli, diretto da Maria Chiaramente.

[form_mailup5q lista=”guidonia”]

È SUCCESSO OGGI...