Velletri, cade un albero: “Fabietto” salva una famiglia

Un intervento provvidenziale ha messo in salvo vite umane

0
226
carabinieri-notte

E’ stato solo grazie al provvidenziale fiuto dell’ex consigliere comunale Fabio D’Andrea che gli effetti della prima ondata di freddo autunnale non hanno trasformato un incidente in una tragedia. Complici i forti venti che per ore hanno sferzato tutto il litorale tirrenico nel pomeriggio di giovedì 23 ottobre, intorno alle 18.30, un albero è venuto giù lungo viale Roma, il celebre ‘Ponte Rosso’ di Velletri, proprio a pochi metri dall’incrocio con via Morice.

LA RICOSTRUZIONE – ‘Fabietto’, che proveniva dall’incrocio della via dei Laghi ed era diretto verso piazza Garibaldi, ci ha riferito di aver notato lo strano movimento dell’arbusto, captando che fosse ormai prossimo a disarcionarsi. Grazie al suo fiuto è riuscito a mettersi di traverso con la sua Fiat 500 proprio pochi secondi prima che l’albero venisse giù, salvando, di fatto, la vettura proveniente dal senso opposto. Proprio gli occupanti della stessa lo hanno a lungo ringraziato, appena scampati da quella che poteva trasformarsi in un’autentica tragedia.

 L’episodio, che non ha fortunatamente causato danni a nessuno, ha riportato alla mente quanto avvenne nell’estate dello scorso anno, quando un 76enne perse la vita colpito dalla caduta di un pino lungo la via Ariana. Sul posto, in breve, sono giunti i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto alla rimozione dell’arbusto e alla messa in sicurezza dell’area. Inutile, fortunatamente, il pronto arrivo dell’autombulanza.

È SUCCESSO OGGI...