Ladra gentildonna. Presa l’Eva Kant di San Cesareo

Ricercata per associazione a delinquere, furti e rapine. Era a capo di una banda composta da dieci uomini

0
352

I Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio che hanno portato all’arresto di un uomo ed una donna. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale i Carabinieri dell’ Aliquota Operativa della Compagnia hanno arrestato un uomo di cittadinanza romena poiché evaso dagli arresti domiciliari.

I CONTROLLI – I carabinieri acquisita l’ordinanza attestante la misura a suo carico, valutata la percolosità del soggetto emersa dai numerosi precendi a suo carico nonché valutata l’inclinazione  a delinquere da parte di questi, e malgrado la misura restrittiva lo dichiaravano in stato di arresto.

RICERCATA PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE – La seconda attività è stata eseguita questa volta dalla Stazione Carabinieri di San Cesareo. I militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di una donna del posto che è stata poi arrestata poiché colpita da un ordine di cattura per il reato di associazione a delinquere finalizzata ai reati predatori ed in particolare furti e rapine con l’aggravante di essersi associata con più di 10 persone. Per l’arrestato che dovrà rispondere di evasione si celebrerà il rito direttissimo innanzi l’ Autorità giudiziaria di Tivoli. La donna diversamente veniva posta agli arresti domiciliari e quindi tradotta presso il suo domicilio.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU SAN CESAREO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”45″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...