Guidonia, pitone in libertà. Paura tra i cittadini

0
150

Un serpente di oltre quattro metri avvistato nelle campagne del quartiere La Botte. la notizia curiosa ha già fatto il giro del web suscitando allarme tra la popolazione residente.

LA SEGNALAZIONE – Ad avvistare il grosso serpente sarebbero stati prima una signora e poi un camionista. Sul posto sono intervenuti anche i nuclei speciali delle forze dell’ordine, ma nessuna traccia della bestia. Svariate le ipotesi fatte sul web. C’è chi pensa a un pazzo collezionista senza scrupoli.

TENSIONE IN CITTÀ – La protesta dei rifugiati politici arriva fino a Guidonia. La Questura di Roma ha notificato il diniego allo status di rifugiati politici a circa una settantina di cittadini africani, ospiti del Centro d’Accoglienza istituito presso il “Fabio Hotel” di Guidonia. Una decisione che ha mandato su tutte le furie il gruppo di immigrati che per tutta risposta hanno messo a ferro e fuoco via Colleferro. Cassonetti rovesciati e dati alle fiamme e poi blocco della circolazione. Nessun ferito ma è stata tanta la paura.

L’INTERVENTO DELLE FORZE DELL’ORDINE – Sono intervenuti la Polizia, i carabinieri e i vigili urbani. la protesta è scoppiata al rientro di un bus da Roma, dove avevano conosciuto l’esito delle loro domande. La protesta proseguirà anche nei prossimi giorni.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]