Si finge nipote e spilla denaro a una malata di Alzheimer

Badante polacca truffa un'anziana signora ricca. L'ha costretta a vendere anche una casa a Rocca Priora

0
131

Condannata a 2 anni e 4 mesi per circonvenzione di incapace. La protagonista è una 40enne polacca, la vittima è un’anziana signora malata di Alzheimer. La straniera lavorava come badante di un vicino di casa della signora. Con lei si incontrava tutti i giorni e apporfittando della sua condizione psicofisica e del suo patrimonio economico l’avrebbe convinta a spillare denaro in suo favore.

SI ERA FINTA NIPOTE -La donna ha quindi iniziato a rivolgersi all’anziana chiamandola “zia”. Resa incapace dall’Alzheimer, la vittima si sarebbe convinta che quella donna era davvero sua nipote.

LA VENDITA DELL’IMMOBILE A ROCCA PRIORA – Si legge nel capo d’imputazione, infatti, che la 40enne “induceva (l’anziana, ndr) a compire atti pregiudizievoli del proprio patrimonio, consistiti nel farle emettere numerosi assegni bancari”. Tali assegni “non inferiori ai 1000 euro” avrebbero presto raggiunto un “importo complessivo di 53mila euro”. Ma la truffa ordita ai danni dell’anziana sarebbe proseguita convincendola “a vendere un immobile sito in Rocca Priora per l’importo di 175mila euro”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ROCCA PRIORA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”53″]

È SUCCESSO OGGI...

Operazione delle forze dell’ordine, oltre 7.500 veicoli controllati e diverse sanzioni effettuate

Ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di venerdì 26 maggio 2017 il primo esperimento nel Lazio di operazione di polizia stradale congiunta di diversi Comandi di Polizie Locali di territori limitrofi. L’attività, denominata #viadeilaghisicura (hastag...

Roma, sorpreso a rubare all’interno di una casa: arrestato

È rientrato, verso le 18, nella sua casa all’Esquilino e, con sua sorpresa, ha notato che la porta di casa era aperta. Una volta entrato, ha subito notato la casa a soqquadro e, in camera...

Roma, carabinieri arrestano 14 borseggiatori in centro

Impegnati a fotografare o ammirare i monumenti, intenti nello shopping, in attesa o a bordo dei mezzi pubblici. Così le ignare vittime, tutti turisti, venivano derubate da 14 “manolesta”, che nelle ultime 72 ore,...

Roma, continua il progetto nelle scuole di Ladispoli “Train ….. to be cool”

Sono molti i ragazzi di Ladispoli che frequentano le Scuole Superiori a Roma o a Civitavecchia e che, per raggiungere queste sedi, utilizzano uno dei mezzi statisticamente più sicuri: il treno. Tuttavia, la sicurezza...

Violenta rissa tra stranieri in centro: 5 in manette

Probabilmente una eccessiva assunzione di alcol ha portato, la scorsa notte, cinque cittadini cinesi a perdere il controllo e a scatenare una violenta rissa in strada, per futili motivi. A sedare lo scontro ci...