Guidonia, imprenditore picchiato e in ostaggio di sette banditi

Rinchiuso insieme alle figlie nella stanza della governante. Terrore nella villa di Fabiano Valelli, proprietario del Dubai Palace

0
167

Erano in sette, tutti a volto coperto, armati e molto pericolosi. Una banda organizzata che aveva studiato tutto nei minimi dettagli. Paura nella frazione di Setteville di Guidonia dove qualche sera fa è stata portata a termine una rapina nella villa di Fabiano Valelli, proprietario del “Dubai Palace” e candidato alle primarie del centrosinistra per la scelta del candidato a sindaco di Guidonia.

PICCHIATO E RINCHIUSO INSIEME ALLE FIGLIE – Hanno atteso l’imprenditore nascosti in giardino e sono entrati in azione non appena, dopo il rientro, si è chiuso il cancello alle spalle. L’imprenditore  è stato poi chiuso nella stanza della governante insieme alle tre figlie, di 13, 14 e 6 anni sotto la minaccia di due pistole. Valelli, colpito a schiaffi, è stato costretto anche ad aprire la cassaforte che conteneva contanti e gioielli. Quasi un’ora di terrore per l’intera famiglia.

«GESTO MISERABILE» –  «Il gesto miserabile e vigliacco – ha scritto Valelli su Facebook – di cui siamo stati oggetto, io e i miei cari, non merita commenti. Ma, nonostante tutto, continuerò a battermi per i valori in cui credo». I carabinieri di Guidonia hanno aperto un’indagine per risalire ai responsabili. Sono stati ascoltati i testimoni e già si lavora ad alcuni identikit. Sul posto per i rilievi è arrivata anche la scientifica.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DI GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano

Crolla terrazzo di un palazzo al Tuscolano: grave un uomo

Dramma al Tuscolano, questa domenica mattina. Il terrazzo di un palazzo è improvvisamente crollato. Un uomo che stava stendendo i panni ad asciugare al sole è rimasto gravemente ferito. L'episodio è accaduto in via...
videocamera furti borse cellulari alberghi roma

Il trucco per rubare borse e cellulari: videocamera svela come agivano

Operava negli alberghi del centro di Roma. Erano una vera e propria gang latino americana. Rubavano borse e oggetti di valore agli ospiti degli alberghi. E il modus operandi era sempre lo stesso. La...
roma san giovanni farmacia rapina tatuaggio

Rapina farmacia a San Giovanni: tradito da un tatuaggio

I carabinieri della stazione Roma San Giovanni hanno arrestato un romano cinquantenne ritenuto responsabile di aver commesso, lo scorso 8 marzo, una rapina a mano armata in una farmacia di via Corfinio, nel quartiere...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Movida tossica a Roma: blitz dei carabinieri

Sedici spacciatori arrestati e centinaia di dosi di droga sequestrate. Hashish, marijauana, cocaina, ketamina e MDMA, tra le altre. È il bilancio dell’intensa attività antidroga eseguita dai carabinieri del comando Provinciale di Roma. L'ennesima...
corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...