Famiglia di Marcellina distrutta in un incidente

Madre e figlio perdono la vita in viaggio sulla Salerno Reggio Calabria. Tragedia in città

0
257
giallo piramide notte

E’ una tragedia senza precedenti quella che sta vivendo in queste ore la città di Marcellina. Una famiglia del posto, padre, madre e i due figli, è rimasta coinvolta in un incidente terribile sulla salerno Reggio Calabria. I quattro erano andati a trovare un parente in Sicilia gravemente malato.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE – Al volante dell’automobile c’era il marito, Massimiliano D.A. di 48 anni, Enza Scaturro era seduta sul posto del passeggero mentre i due figli di 14 e 12 anni erano dietro. Ancora non si è capito cosa sia potuto succedere quando l’autovettura guidata dall’uomo, dopo circa un centinaio di metri dallo svincolo autostradale di Bagnara Calabra è andata ad impattare violentemente con la parte anteriore destra contro il guardrail alla destra della carreggiata. Una collisione violentissima.

ELIO NON CE L’HA FATTA – La 39enne, originaria di Carini (Palermo) sarebbe morta sul colpo per le gravi lesioni riportate. Ferito il marito, e i due figli di 12 e 14 anni trasportati in codice rosso presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Nelle ultime ore proprio il dodicenne, Elio, è venuto a mancare. Il giovane frequentava l’istituto Alberghiero “Petrocchi” di Palombara Sabina.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, continua il progetto nelle scuole di Ladispoli “Train ….. to be cool”

Sono molti i ragazzi di Ladispoli che frequentano le Scuole Superiori a Roma o a Civitavecchia e che, per raggiungere queste sedi, utilizzano uno dei mezzi statisticamente più sicuri: il treno. Tuttavia, la sicurezza...
Pugno Anziana Polizia

Roma, “ovulatore” beccato dalla polizia a Termini

L’ “ovulatore”, proveniente da Napoli, aveva sicuramente pensato di riuscire a confondersi con facilità nell’enorme flusso di viaggiatori che, ogni giorno, transitano all’interno della stazione Termini. Invece è incappato nelle attività di controllo, mirate alla...

Cinecittà, mette in atto la truffa dello specchietto: arrestato

L’ennesimo caso della ormai celebre “truffa dello specchietto” è stato sventato dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, ieri notte. Un cittadino romano di 27 anni, ha messo in scena la solita farsa per raggirare un...
Bus Atac

Atac, indagine interna su bus in fiamme

Intorno alle 17.30 di ieri su un bus della linea 20, in sosta al capolinea di Anagnina, per ragioni ancora da precisare si è sviluppato un principio di incendio. L'autista, coadiuvato da un collega,...

Violenta rissa tra stranieri in centro: 5 in manette

Probabilmente una eccessiva assunzione di alcol ha portato, la scorsa notte, cinque cittadini cinesi a perdere il controllo e a scatenare una violenta rissa in strada, per futili motivi. A sedare lo scontro ci...