Eroina killer: quattro arresti tra Tivoli e Guidonia

Dosi letali per i giovani di Roma est. Spacciavano anche in Municipio e all'ospedale. In quattro finiscono agli arresti

0
321
eroina GUIDONIA TIVOLI

In quattro gestivano il mercato dell’eroina tra Tivoli, Guidonia, Vicovaro e Castel Madama. La droga spacciata da uno di loro avrebbe causato la morte di un ragazzo lo scorso 2 dicembre, deceduto per overdose a causa proprio di una dose letale di eroina mentre si trovava fuori da un bar a Vicovaro. Lo stesso giorno finirono in ospedale altre tre persone per intossicazione da oppiacei. All’alba di oggi l’operazione dei carabinieri ha portato all’arresto di tutti e quattro gli spacciatori.

UN MORTO PER UNA DOSE LETALE – Dalle indagini scattate a seguito del decesso per overdose i carabinieri della Compagnia di Tivoli sono riusciti a ricostruire la rete di spacciatori di sostanze stupefacenti che avrebbe distribuito anche la dose di eroina killer. Pare infatti che il giorno della sua morte, la vittima avrebbe acquistato la droga da un compaesano di 35 anni finito oggi agli arresti.

LA RETE DI COLLABORAZIONE – I servizi di pedinamento, uniti ad indagini più tecniche, hanno permesso ai militari dell’Arma di ricostruire nei dettagli la rete dei quattro spacciatori che, negli anni, si erano accaparrati il monopolio dello spaccio di eroina nel comune di Tivoli e zone limitrofe. Tra loro c’era un tacito accordo di collaborazione visto che, quando uno dei fornitori era “scarico”, indirizzava gli acquirenti verso gli altri. Si erano spartiti le aree di competenza riuscendo a coprire da soli una vasta area dell’area tiburtina: Tivoli e Villa Adriana, Tivoli Terme e Villalba, Vicovaro e Castel Madama.

SPACCIO AL MUNICIPIO E ALL’OSPEDALE – Su tutti spicca la figura di “Diavoletto”, il pusher che dava appuntamento ai suoi clienti nei pressi dell’ospedale di Tivoli o del Municipio per cedere le dosi di eroina.
Nel corso delle indagini, sono stati sequestrati quasi 100 grammi di eroina. Inoltre, uno dei spacciatori destinatari dell’odierna ordinanza è stato trovato in possesso di oltre 10 dosi di anfetamina.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU TIVOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”34″]

 

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri

Roma, arrestato rapinatore di farmacie e supermarket

Arrestato un 38enne romano ritenuto responsabile di quattro rapine a mano armata ai danni di esercizi commerciali e farmacie del quartiere Alessandrino avvenute tra i mesi di agosto ed ottobre 2016. I carabinieri della...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, tenta di violentare 16enne ma lei l’accoltella

È in stato di fermo, piantonato dalla polizia in ospedale, un bengalese di 28 anni accusato di aver tentato di violentare una 16 anni che rientrava a casa a Montesacro. I fatti sono avvenuti due notti...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...

Circondano una turista e le rubano il portafogli: fermata una baby gang

Hanno pazientemente seguito gli spostamenti della loro vittima designata, una turista giapponese di 30 anni, che stava ammirando il Colosseo da largo Agnese e, giunto il momento propizio, l'hanno letteralmente circondata e presa d'assalto...

Colleferro, da aprile di nuovo in funzione il termovalorizzatore

L’Ama ha dato l’ok alla rigenerazione (“revamping”) della seconda linea di termovalorizzazione  di Colleferro che sarà attiva almeno  fino al 2022. L’operazione era stata bloccata alla fine dello scorso anno dall’ex presidente di Ama, recentemente dimissionata, Antonella...