Ennesima fuga di gas a Genzano. Malori e caos viabilità

Terzo episodio in pochi giorni nella zona di Montecagnoletto (pieno centro). Strada chiusa. Ma è ancora giallo sulla fonte

0
155

Terza fuga di gas in pochi giorni a Genzano, coi Vigili del Fuoco di Velletri e Nemi costretti nuovamente a far la spola con la Città dell’Infiorata.

LIEVI MALORI E DISAGI – Dopo la zona di Montecagnoletto e del Cimitero questa volta la perdita è stata localizzata nella centrale via XXV Aprile. Nel primo pomeriggio di oggi diversi cittadini sono scesi in strada, alcuni dei quali colti persino da lievi malori. La strada è stata interdetta al traffico per consentire a dei mezzi speciali di poter individuare la fonte dei cattivi odori.

GIALLO SULLA FUGA – Ciononostante al momento ancora non si è riusciti a delineare con esattezza il punto esatto dal quale proviene la perdita. Sul posto, per delimitare l’area e consentire un corretto deflusso del traffico viario, gli agenti della Polizia Locale.

TERZA FUGA INPOCHI GIORNIIn via Montecagnoletto c’era già stata una fuga di gas lo scorso 22 gennaio. Nella prima periferia di Genzano, Polizia Locale e Vigili del Fuoco sono in azione per mettere in sicurezza l’intera area, interessata da un’improvvisa fuga di gas. Certosina la perlustrazione, nel tentativo di individuare da dove provenisse il forte odore di gas, avvertito e segnalato sin dall’alba da alcuni residenti.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GENZANO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”21″]

È SUCCESSO OGGI...

MAFIA CAPITALE SENTENZA

Mafia Capitale, per il Codacons processo condotto male. Attesa per la sentenza

Arriva oggi la sentenza per la vicenda “Mafia capitale”, un processo durato 20 mesi con centinaia di udienze che, tuttavia, riceve le nette critiche del Codacons. “Si tratta di un procedimento condotto male e da cui i...

Oltre 4 chilometri di coda in autostrada vicino Roma per incendio: chiuso un tratto

Sull'autostrada A1 Milano-Napoli, intorno alle ore 14.30, si è resa necessaria la chiusura del tratto compreso tra Ponzano Romano e l'allacciamento con la diramazione Roma Nord in entrambe le direzioni, a causa di un...

Mezzo investe due pedoni. Una terza persona ferita nell’incidente

Investimento questa mattina in via di Tor de Schiavi. Due pedoni sono stati investiti da un mezzo poco dopo le nove, ma c'è anche un terzo ferito nella dinamica dell'incidente, che resta ancora tutta...

Ladro ruba in casa e poi per scappare precipita dal balcone

Un cittadino ucraino di 34 anni è precipitato, ieri poco prima delle 13, dal terzo piano di uno stabile di via Roberto Lepetit, mentre tentava di calarsi con delle lenzuola legate al balcone e si trova...

Comune di Roma, l’arresto del dirigente Tancredi punta di un iceberg di corruzione

Che Virginia Raggi sottoscrivesse un protocollo con il presidente dell'Autorità anticorruzione Raffaele Cantone, per la vigilanza e la legalità, era abbastanza scontato, in fondo analogo protocollo lo aveva già sottoscritto tempo fa il governatore...