Pomezia, lavoratori a rischio licenziamento occupano scuola “Trilussa”

Sono in tutto 40 i dipendenti degli “Appalti Storici” decisi a far valere le loro ragioni: «Il mutuo come lo pagheremo?»

0
265
Pomezia, lavoratori a rischio licenziamento occupano scuola “Trilussa”

Sono arrivati nella scuola elementare Trilussa di Pomezia ieri sera, i 40 lavoratori degli “Appalti Storici”, che si occupano delle pulizie negli istituti scolastici. Decisi a far valere le loro ragioni, hanno aperto i cancelli dell’edificio ed hanno occupato la scuola, decisi a rimanerci ad oltranza. La protesta nasce dalla riduzione del 25% delle ore di lavoro – e conseguentemente dello stipendio – che coinvolge l’intero settore, circa 24mila lavoratori in Italia che a macchia d’olio stanno scendendo in piazza e stanno occupando le scuole proprio in questi giorni.

DIRITTI – Già ieri sera il sindaco di Pomezia Fabio Fucci, insieme ad altri amministratori comunali, ha cercato di parlare con i dipendenti, per cercare un accordo ed evitare la chiusura della scuola, ma gli operatori della cooperativa della “Romana Petrus” e della “Activity” hanno deciso di andare avanti e alzare i toni per sensibilizzare l’opinione pubblica. I rappresentanti politici locali sono stati allontanati.

LA DISPERAZIONE – «Non possiamo andare avanti così – ha strillato una operatrice ex Lsu – mio marito e io facciamo lo stesso lavoro e guadagniamo 1600 euro in due dopo i tagli. Ora dobbiamo aspettarci 600 euro in due? Abbiamo una figlia e dobbiamo dirle che non può più studiare, il mutuo come lo pagheremo? La nostra voce in tutta Italia non è mai stata ascoltata, perché non interessa a nessuno che fine faranno persone che come noi hanno sempre lavorato a testa bassa». Questa mattina i lavoratori erano decisi ad andare avanti ad oltranza, mentre i genitori degli alunni protestavano per la chiusura dell’istituto. «Stanno violando il diritto all’istruzione dei nostri figli», ha dichiarato una mamma. «Ma a noi stanno violando il diritto alla vita», ha risposto amaramente uno dei lavoratori al di là del cancello.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU POMEZIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”37″]

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Brucia la provincia: incendi estesi a Roma e Ardea

Dalle ore 8.00 circa alle ore 15.00 circa di oggi, martedì 27 giugno, le squadre di vigili del fuoco del comando di Roma hanno effettuato circa 70 interventi sul territorio del Comune di Roma...

Bilancio, ok Giunta a variazione da oltre 61 milioni di euro

Oltre 6,5 milioni di euro in tre anni per garantire, da parte dei Municipi, l’erogazione del servizio di Assistenza educativo-culturale (Aec) agli alunni con disabilità. Altri 3,2 milioni di euro destinati ai servizi sociali offerti sul territorio per il 2017...

Testaccio: camerieri di giorno, spacciatori di notte

Di giorno lavoravano come camerieri in un ristorante del Centro Storico, di notte facevano “affari” insieme spacciando droga. Quattro ragazzi - due romani, un pugliese e un cittadino moldavo - di età compresa tra i...
gemelli

Paura al Gemelli: minaccia di gettarsi dal decimo piano del policlinico

Paura questa mattina al policlinico di Roma Agostino Gemelli. Un uomo seduto sul cornicione del tetto del decimo piano ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Quando i poliziotti del commissariato Monte Mario sono saliti,...

Mario Venuti in concerto al Gay Village di Roma

Venerdì 30 Giugno, alle ore 21.30, il regno di Gay Village Fantàsia a Roma s'illuminerà con le melodie di Mario Venuti, nell'unica tappa romana del "Motore di Vita Tour", in scena sul grande Palco Amarganta,...