Genzano, massacra di botte la moglie

La vittima, 40 anni, ha riportato gravi traumi al viso e al corpo

0
140
Genzano, massacra di botte la moglie

Ennesimo caso di violenza sulle donne. Vittima una donna di 40 anni. Gli agenti del commissariato di polizia di Genzano, infatti, sabato sera nel corso delle verifiche sui certificati medici provenienti dal locale nosocomio, hanno appreso di una donna che aveva rifiutato il ricovero ma risultava medicata per gravi traumi al viso e al corpo, a seguito di percosse e giudicata guaribile in 30 giorni. Le prime indagini hanno consentito di accertare che si trattava dell’ennesimo episodio di violenza domestica da parte del marito, un uomo di 40 anni, al quale la donna era costretta a sottostare.

LA TESTIMONIANZA – La vittima, sentita dagli investigatori del commissariato, dopo alcune titubanze e reticenze si è confidata dichiarando che la relazione sentimentale tra lei e il marito da qualche mese era in crisi e da allora erano iniziate una serie di violenze che l’hanno portata a ricorrere alle cure dei sanitari del locale Pronto soccorso.

ALLONTANATO DA CASA – Riguardo ai fatti dichiarati e in relazione all’escalation degli episodi, sempre più violenti, la squadra anticrimine del commissariato, dopo gli opportuni riscontri e approfondimenti, ha valutato sufficienti gli elementi per applicare, a tutela sia della vittima sia della minore coabitante, la recente normativa sul fenomeno del femminicidio, imponendo al marito l’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare. Il provvedimento d’urgenza, autorizzato dal pm di turno della procura della Repubblica di Velletri, è stato subito eseguito. Gli atti sono attualmente al vaglio, oltre che della citata Procura della Repubblica a cui è giunta l’informativa del commissariato, anche del Tribunale dei minorenni di Roma a tutela della serenità della figlia minore della coppia.

LA VIOLENZA E IL COMA – Un altro episodio simile è accaduto proprio ieri sera a Roma, in zona Casal Bernocchi. L’uomo ha pestato a sangue la sua compagna dopo una lite, riducendola in fin di vita. I carabinieri di Ostia hanno arrestato un 35enne romano, con precedenti per droga, per aver aggredito e picchiato violentemente la sua fidanzata di 19 anni con la quale divideva un’abitazione in via Emilio Costanzi. I militari hanno fermato l’uomo subito dopo l’aggressione, avvenuta probabilmente per motivi sentimentali. La vittima, invece, è stata trasportata all’ospedale Grassi di Ostia. La giovane, entrata in coma, è stata poi trasferita al Forlanini per essere sottoposta a un intervento chirurgico. Al momento la prognosi è riservata.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GENZANO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”21″]

È SUCCESSO OGGI...

regione lazio

Regione Lazio, ok Standard&Poor. Zingaretti: «Ce l’abbiamo fatta»

Conferma di Standard&Poor`s sui conti in ordine @RegioneLazio è altra buona notizia per il Lazio. Sembrava impossibile, ce l`abbiamo fatta. Lo scrive sul suo profilo Twitter il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.   "La conferma...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...

Obiettivo quiete e minicar sicure: maxi controlli ai Parioli

E' partita giovedì scorso l'intensa attività di controllo della Polizia Locale, svoltasi prevalentemente in via Filippo Civinini e in Piazza Euclide, ai Parioli: da tre giorni decine di pattuglie sono impegnate nell'area per controllare...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...
Sequestro-Polizia ladispoli

Roma, banda di ladri arrestata dalla polizia: recuperati trolley e arnesi

Due camere piene di valigie, borse, trolley e arnesi provento di furti. E’ quanto scoperto all’interno di un appartamento in via Ostiense dalla Polizia di Stato . A permettere, agli agenti del commissariato Celio l’arresto di...