Unioni civili, il registro aprirà anche a Velletri

0
141

Arriva anche a Velletri il registro delle unioni civili. Una decisione che genererà certamente polemiche e dibattiti ma sulla quale “pesa” un atto ufficiale del comune.

Infatti con una mozione appena depositata la giunta comunale di Velletri viene impegnata a realizzare il registro entro 120 giorni, vale a dire nei prossimi quattro mesi. Un tempo abbastanza lungo per dibattere, ma abbastanza breve per una piccola grande rivoluzione.

Dopo Ciampino e Ariccia ecco dunque l’iniziativa di Velletri, voluta dalla maggioranza insieme ai 5stelle locali. Come è noto l’istituzione di un simile registro non può sostituirsi a una decisione di livello statale effettuata con una vera e propria legge: il comune potrà dunque soltanto emanare una delibera istitutiva del registro con la quale contemporaneamente impegnarsi a rimuovere, per quanto di sua competenza, le disparità di trattamento e le difficoltà che ad oggi impediscono un trattamento di pari opportunità per tutte le categorie di cittadini.

Il registro si rivolgerà quindi non solo alle coppie di fatto di qualunque genere, ma anche e soprattutto a giovani e anziani che vivano in situazioni diversi da quelle del matrimonio riconosciuto dalla legge. Il cammino del provvedimento è iniziato: presto anche per Velletri arriverà l’ora delle pari opportunità.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU VELLETRI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”43″]