Colleferro, beccato con la droga in auto: fermato pusher di Valmontone

L'uomo è stato trovato in possesso di svariate dosi di cocaina pronte per lo spaccio

0
142
Colleferro, beccato con la droga in auto: arrestato pusher di Valmontone

L’altra sera  i carabinieri di Colleferro e Valmontone hanno arrestato un 49enne, già conosciuto ai militari, perché durante un normale controllo alla circolazione stradale eseguito lungo via Casilina, è stato trovato in possesso di svariate dosi di cocaina pronte per lo spaccio. Subito dopo, i militari hanno effettuato un perquisizione nella sua abitazione, trovando tutto il materiale necessario per il confezionamento e il taglio, per un totale di 18 grammi di cocaina. L’uomo, di Valmontone, se avesse immesso lo stupefacente sul mercato avrebbe “guadagnato” quasi 2000 euro.

Continuano i controlli dei carabinieri in particolar modo tra i giovanissimi che sempre più vengono sorpresi mentre consumano dello stupefacente e segnalati alla competente autorità amministrativa. Ed è dalle prime ore di questa mattina che gli agenti del commissariato di Tivoli stanno eseguendo 31 ordinanze di custodia cautelare. ”Mazar – i – Sharif” e ”Enterprise”: queste le denominazioni delle due operazioni di polizia che hanno portato all’emissione delle misure restrittive per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e rapina. Sono 5,5 i chili di droga sequestrati. Perquisizioni tuttora in corso.

Inoltre i carabinieri della stazione Roma San Pietro, al termine di una mirata attività di indagine, hanno arrestato un antiquario romano di 49 anni che deteneva droga all’interno della sua bottega di via dei Coronari. La perquisizione dei carabinieri ha consentito di rinvenire, tra gli oggetti d’antiquariato, 61 grammi di cocaina purissima, oltre a vario materiale utile per il confezionamento delle dosi. Trovati dai militari nel negozio anche una pistola giocattolo, priva di tappo rosso, e 3.200 euro in contanti.

La sostanza stupefacente, il materiale per preparare le dosi, la pistola e i soldi sono stati sequestrati. Sequestrato dai carabinieri di San Pietro anche il negozio dell’antiquario per ulteriori verifiche e per completare l’inventario della merce presente. L’arrestato, trattenuto in caserma, questa mattina sarà accompagnato presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]

È SUCCESSO OGGI...

Tenevano hashish in casa, in manette due giovani

Dalle intense indagini negli ambienti della droga, è spuntata una pista che ha condotto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro ad un'abitazione in viale di Valle Aurelia. Ieri sera, l'intervento...

Ketty Passa in concerto a ‘Na Cosetta di Roma

Venerdì 26 maggio la cantautrice dai capelli turchini KETTY PASSA porterà tutta la sua energia sul palco del ‘Na Cosetta di Roma (via Ettore Giovenale, 54 - ore 22.00 - ingresso libero, prenotazione tavolo...

Nube tossica Eco X, ecco i risultati dell’aria a Pomezia

Le rilevazioni della centralina che Arpa Lazio ha installato a Pomezia in piazza Indipendenza non hanno rilevato valori anomali di diossina e altri inquinanti nell’aria, mentre quelle nei pressi del luogo dell’incendio stanno tornando...
FIUMICINO - Isola Sacra, commemorazione in ricordo di Falcone e Borsellino

Isola Sacra, commemorazione in ricordo di Falcone e Borsellino

A distanza di 25 anni dalla strage di Capaci e via d’Amelio, questa mattina il sindaco Esterino Montino ha partecipato, insieme alla Presidente del Consiglio comunale Michela Califano, agli assessori Arcangela Galluzzo e Roberto...

Ostia, stagione balneare in crisi: i grillini chiedono tempo

Grido di allarme dei balneari e degli esercenti di Ostia, alle prese con le "incertezze" per la nuova stagione, ufficialmente aperta il primo maggio scorso ma che "stenta a decollare". In cima alla lista...