Ciampino, dimentica in stazione borsello con 300mila euro

Ufficiale dell'aeronautica sale sul treno e lascia un tesoro sulla panchina. I soldi sono stati ritrovati da due agenti della Polfer

0
399
SOLDI CIAMPINO

Sbadato e fortunato. E’ una disavventura con lieto fine quella accorsa nei giorni scorsi a un ufficiale dell’aeronautica. L’uomo, un 56enne di Ciampino, ha dimenticato in stazione su una banchina un borsello, tipo marsupio, con dentro banconote da 300mila euro.
A ritrovarlo due agenti della Polizia ferroviaria, quasi increduli di fronte al malloppo svelatosi sotto ai loro occhi. I due poliziotti sono riusciti a risalire all’identità del proprietario grazie a un documento trovato vicino le banconote.

Il 56enne si è accorto della dimenticanza solo una volta salito a bordo del treno che lo stava portando alla capitale.
Angosciato ha avvertito telefonicamente la moglie, che si è precipitata in stazione, venendo subito in contatto con gli agenti. Gli uomini della Polfer hanno poi aspettato il ritorno dell’uomo per riconsegnargli quanto aveva perduto. E’ seguito poi un breve interrogatorio.
L’ufficiale si è giustificato dicendo che aveva raccolto quei soldi da tutti i suoi conti per portarli al sicuro in una banca della Capitale.

Una storia molto simile a quella di una donna di Bergamo che aveva dimenticato in un bar una borsa con 300mila euro. A denunciare l’accaduto il titolare del locale. Peccato però che qui i soldi erano falsi. Mentre però la polizia interveniva, ha però raggiunto il locale anche la donna che aveva dimenticato la borsa, per ritirarla. Accompagnata in Questura, non ha voluto fornire spiegazioni: si tratta di una 39enne di Dalmine. Per lei nessuna denuncia: le banconote erano evidentemente false, con tanto di scritta «fac-smile» sui lati

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CIAMPINO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”35″]

È SUCCESSO OGGI...

Picchiata e costretta a subire violenze per 20 anni: la drammatica storia

E’ finita, dopo 20 anni, la storia dei maltrattamenti subiti da una donna di 43 anni. Le violenze, secondo quanto denunciato dalla vittima, erano iniziate addirittura nel 1995, quando il marito l’aveva picchiata procurandole una...

Lazio, ecco la settimana in Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale è convocato in seduta ordinaria (n. 79) mercoledì 26 luglio 2017 alle ore 10,30 per il question time e l’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 78, “Approvazione del Rendiconto...
A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...

Termini, controlli straordinari dei carabinieri: 1 arresto e 8 denunce

Dalla serata di ieri e fino a notte fonda, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro con il supporto dei militari dell’8° Reggimento “Lazio” hanno dato vita ad una mirata azione di controllo nell’area della...

Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: traffico rallentato a causa di tre incendi

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma il traffico è rallentato con code a causa di tre incendi. In particolare, tra le uscite “Colombo” (27) e “Ostiense” (28) sono chiuse le corsie di...