Guidonia, coca nella gabbia di un’iguana

Rettile custode della droga in casa. Arrestato 23enne

0
266

La cocaina a Guidonia è diventata una vera e propria “moda”. Un’emergenza per le forze dell’ordine che durante una serie di controlli hanno arrestato D.N.G., 23enne italiano. Il ragazzo deteneva in casa tutto il necessario per il confezionamento e il “taglio” della droga, nonché del denaro contante, frutto dell’attività di spaccio, oltre, ovviamente, alla cocaina. Custode originale della preziosa polvere bianca era un’iguana verde, chiusa in una gabbia con lo stupefacente. Il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti del Commissariato hanno arrestato altre due persone. Nella notte è caduto nella rete della polizia un uomo sorpreso da una pattuglia mentre rubava su alcune auto in sosta. Il malvivente è stato notato dagli agenti mentre stava rannicchiato tra le auto nel tentativo di nascondersi, ma vistosi scoperto ha tentato la fuga sperando di far perdere le proprie tracce addentrandosi in una zona buia.
Dopo un breve inseguimento, però, i poliziotti l’hanno raggiunto e l’hanno arrestato.

A.S., moldavo di 33 anni, aveva addosso un’autoradio appena rubata  e diversi strumenti atti allo scasso. Dovrà rispondere furto aggravato. Del tutto singolare, invece, era il luogo di custodia della droga scelto da un pusher, il secondo a finire in manette. L’uomo, in realtà, era sotto osservazione da alcuni giorni, gli agenti hanno aspettato il momento propizio e sono entrati nel suo appartamento alla ricerca dello stupefacente.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DA GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]

È SUCCESSO OGGI...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...