Ama Roma, incendio al centro rifiuti di Corviale: scatta la sorveglianza armata

Dal gabbiotto esterno le fiamme si sono propagate al resto della struttura

0
355

Resterà chiuso per l’intera giornata di oggi, lunedì 7 ottobre, il centro raccolta rifiuti dell’Ama, completamente bruciato dai vandali nel pomeriggio di domenica, per le operazioni di ripristino. I vandali avrebbero appiccato il fuoco al gabbiotto esterno del centro di via Arturo Martin, andato poi completamente distrutto. Le fiamme si sono propagate successivamente al tendone di copertura della struttura danneggiando la parte che sovrasta il cassone contenente i Raee (rifiuti elettrici ed elettronici) oltre all’impianto elettrico e a quello idraulico. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato che l’incendio potesse estendersi fino a colpire i cassoni con i rifiuti ingombranti. Sulla vicenda stanno indagando le forze dell’ordine.Il nuovo centro Ama di Corviale, inaugurato sotto la giunta Alemanno non è purtroppo nuovo a episodi di microcriminalità: già nel luglio scorso si era verificato un tentativo di furto, probabilmente rame e materiali ferrosi, ma in quel caso i carabinieri della stazione di Villa Bonelli erano riusciti ad intercettare e arrestare il malvivente, recuperando i materiali trafugati. Il tentativo di furto aveva provocato anche danneggiamenti alla struttura, in particolare all’Ufficio accoglienza.A tal proposito il presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti ha annunciato la messa in funzione di un servizio di vigilanza armata, motivando così la scelta: «Per l’ennesima volta dei vandali si sono accaniti contro la struttura di Corviale. Nell’ultimo periodo abbiamo assistito ad una vera e propria escalation. Prima l’intensificazione dei furti, poi, in seguito all’arresto di alcuni nomadi colti in flagrante dalle forze dell’ordine, gli atti vandalici contro la struttura. Ama aveva già avviato, il mese scorso, le procedure per predisporre una vigilanza armata anche notturna in loco. A questo punto si tratta di una misura indifferibile visto l’intensificarsi di episodi del genere, anche se comporta costi aggiuntivi per l’azienda». Un provvedimento che potrebbe risolvere la questione in un’area periferica ormai presa di mira dai ladri. 

È SUCCESSO OGGI...

Ostia, trovano la moglie chiusa in bagno e lui con una lametta in mano

Aveva già scontato un periodo di detenzione per violenze domestiche, al termine del quale era stato riaccettato in casa dalla moglie, alla quale aveva promesso di  cambiare. Dopo un periodo di relativa calma, però, era...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Carabinieri, controllo del territorio nel lungo weekend di mezza estate lungo il litorale

Il lungo weekend di ferragosto si è appena concluso vedendo messi in campo decine di militari dell’arma al fine di garantire l’ordine e la sicurezza lungo tutto il litorale viterbese. Migliaia i turisti presenti...
Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...