Garbatella, uomo accoltellato dopo una lite

Preso il presunto colpevole. L’episodio a luglio. La rissa era nata per motivi di viabilità

0
215

Poteva finire in tragedia una banale lite per motivi di viabilità tra un 50enne romano e un gestore di un ristorante della Capitale, alla Garbatella, in una calda serata estiva di fine luglio.

L’EPISODIO – N.R., 30 anni, dopo una lite avvenuta per futili motivi fuori dal suo ristorante, era stato infatti colpito da un uomo che, entrato nel suo locale, gli si era avvicinato e lo aveva ferito con una coltellata alla schiena perforandogli un polmone.

TRAGEDIA SFIORATA – La lite, scaturita per un parcheggio, come riportato anche da diversi testimoni presenti fuori e dentro al locale, poteva avere conseguenze ben più gravi se il coltello fosse entrato qualche millimetro più a fondo nella schiena del ragazzo, che invece è stato giudicato guaribile in 15 giorni. Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Mario Gagliardi, da subito hanno iniziato una serrata indagine per identificare il responsabile, che dopo la lite aveva fatto perdere le proprie tracce.

L’INDAGINE – L’attività investigativa, assai complessa, ha portato all’individuazione di un 50enne romano, residente nella zona e già noto alle forze dell”ordine, nei confronti del quale il gip del Tribunale di Roma ha successivamente emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di tentato omicidio e porto abusivo d’arma. Il provvedimento è stato notificato stamattina dagli agenti del commissariato, che in esecuzione dello stesso hanno applicato all’uomo la misura degli arresti domiciliari con l’apposizione del braccialetto elettronico.

[form_mailup5q lista=”pomezia”]

È SUCCESSO OGGI...

Turisti nel mirino dei ladri: furti di bagagli sulle auto con targa straniera

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare i reati che vedono come vittime i turisti in visita nella Capitale. Dopo i numerosi arresti dei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...

Uova contaminate con Fipronil: positività anche nel Lazio

L'indagine a campione sulle uova contaminate con Fipronil - un insetticida il cui uso è vietato negli animali destinati alla catena alimentare e ritenuto moderatamente tossico per l'uomo - che secondo fonti di stampa ha...

Rissa e furti dopo Lazio-Spal: identificato un altro tifoso. Daspo di 8 anni

Dovrà restare lontano dai campi di calcio per 8 anni il tifoso arrestato dalla Polizia di Stato domenica sera al termine di Lazio-Spal. Il Questore di Roma, considerato che il tifoso oltre ad essere già conosciuto dalle Forze...

Parcheggiatore abusivo aggredisce una ragazza che si è rifiutata di pagare

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo 40enne, del Bangladesh, con precedenti e irregolare in Italia, che ha tentato di estorcere denaro a una 24enne romana. Ieri pomeriggio, in piazza Giuseppe...