Rione Monti, sosta selvaggia nel quartiere

A Roma esistono poche “regole” ma che rispettano in molti: parcheggiare in divieto di sosta, in curva o in doppia fila

0
353
Rione Monti, sosta selvaggia nel quartiere

Trovare un posto per la nostra auto a Roma, spesso, è impossibile. C’è bisogno di lamentarsi? Ma no! Basta trovare soluzioni alternative. Con il termine parcheggio si indica la “sosta di veicoli, per un periodo di tempo piuttosto lungo, in uno spazio consentito o in una zona appositamente riservata dall’autorità competente”. Per questo motivo, nel centro di Roma, è sempre più difficile parlare di parcheggio. La regola, nella città eterna, è quasi sempre una sola: sostare in divieto di sosta. Ma se proprio si va di fretta va benissimo anche in curva, in doppia fila, davanti a un passo carrabile o a un accesso pedonale.

DOPPIA E TRIPLA FILA – Il centralissimo rione Monti, con i suoi vicoli, è uno dei quartieri più assediati dalla sosta selvaggia, soprattutto nel weekend mentre durante la settimana furgoncini del carico e scarico merci hanno l´abitudine di parcheggiare in doppia, se non in tripla fila, paralizzando completamente il traffico.

LE CRITICITÀ MAGGIORI – Via Panisperna è ridotta, per buona parte del tempo, a una strada grande quanto un vicoletto, la sosta selvaggia continua in via dei Serpenti e si fa insostenibile in via del Boschetto, via Balbo, via Cavour dove non mancano addirittura le triple file.

INCIVILTÀ – Esistono delle strade dove gli automobilisti si sentono quotidianamente in diritto di parcheggiare ovunque, persuasi forse dal fatto che tanto non verranno mai sanzionati. Insomma, nella capitale i problemi sono tanti (vogliamo solo citare le infinite buche che sono un pericolo costante per ciclisti, motociclisti, automobilisti e pedoni) ma siamo sicuri che se ci fosse un risarcimento per ogni auto lasciata in doppia fila si raggiungerebbero cifre capaci di risanare il bilancio capitolino!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, a bordo di uno scooter le ruba la borsetta e la trascina a...

A bordo di uno scooter, si è avvicinato alle spalle della vittima e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l’ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa non...

Beatrice Lorenzin ripropone l’idea di Ostia comune autonomo

A poco più di un mese dalle elezioni a Ostia per il rinnovo del consiglio municipi del X rispunta l’idea di farne un comune autonomo. Ne ha parlato il ministro della Sanità Beatrice Lorenzin a margine di...

Ostia, sul piatto oltre 2 milioni d’euro per le prossime elezioni

La democrazia costa, si sa, e lo sa anche l’amministrazione 5stelle lista peraltro favorita alle prossime elezioni del 5 novembre ad Ostia, ma che solo la competizione al X municipio per il rinnovo degli...
Pil Istat

Con documenti falsi tentano di aprire un libretto postale, la truffa finisce male

I due truffatori, arrestati dalla Polizia di Stato, pensando di farla franca, si sono presentati allo sportello di un ufficio postale, tentando di aprire un libretto di risparmio. La direttrice però, insospettita dai documenti che...

Scippa donna per strada: icastrato dall’app

A bordo di uno scooter si è avvicinato alle spalle di una donna e, dopo averle afferrato la borsa che portava a tracolla, l'ha trascinata a terra per alcuni metri fino a quando questa...