Gay suicida, la procura apre un’inchiesta

E il circolo Mario Mieli chiede uguali diritti

1
176

La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta sul suicidio del 21enne omosessuale avvenuto sabato notte in via Casilina 9. Il fascicolo, al momento, è senza ipotesi di reato o indagati.

Il procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani e il sostituto Antonio Clemente, infatti, hanno richiesto altri accertamenti sul caso che sono stati affidati alla polizia. Gli investigatori, dunque, dovranno ascoltare parenti e amici per capire cosa ha spinto Simone D. a togliersi la vita.

Il giovane studente romano, infatti, non aveva mai dato segni di malessere. Anche i genitori, dopo la tragedia, hanno detto di non essere al corrente dei tormenti del figlio. Dopo il suicidio, avvenuto dall’ex sede del pastificio Pantanella, è stato trovato un biglietto in cui Simone avrebbe scritto: “Sono gay, l’Italia è un Paese libero, ma esiste l’omofobia e chi ha questi atteggiamenti deve fare i conti con la propria coscienza”.

La morte del giovane Simone ha riacceso il dibattito sulla necessità di accelerare i tempi sulla legge contro l’omofobia. La senatrice Anna Cinzia Bonfrisco del Pdl fa “appello al presidente della Commissione Giustizia del Senato Nitto Palma affinchè si dia velocemente seguito all’approvazione del testo, già approvato dalla Camera”.

Che ci sia ancora tanto da fare sul fronte dei diritti civili è stato sottolineato dal circolo di cultura omosessuale Mario Mieli: “Non è più tempo di cordoglio e di parole di circostanza nè si becero vittimismo o sciacallaggio mediatico – ha detto Andrea Maccarrone, presidente del circolo – È tempo di moltiplicare l’impegno e la determinazione per ottenere la piena uguaglianza e dignità dei nostri diritti perchè adolescenti lesbiche, gay, trans, bisessuali e di ogni orientamento sessuale e identità di genere devono sapere che questo è un Paese che li rispetta e li tutela”.

Il sindaco Ignazio Marino ha rassicurato sull’impegno del Campidoglio contro l’omofobia: “Con l’assessore Cattoi abbiamo immaginato una vera e propria campagna culturale a partire dalle nostre scuole”, ha detto questa mattina, a margine di un incontro.

Intanto l’associazione Gay Center ha organizzato per mercoledì 30 ottobre dalle 22 una mobilitazione come momento di raccoglimento e di riflessione alla Gay Street di via di San Giovanni in Laterano.

 

1 COMMENTO

Comments are closed.

È SUCCESSO OGGI...

As Roma, Totti cercato in Giappone: il Tokyo Verdy lo vuole in campo

Al Giappone piace Francesco Totti. E questa non è una novità, data la fama dell'ex numero 10 giallorosso in tutto il mondo. Ma c'è chi fa sul serio per portarlo nel Sol Levante e...
mafia capitale

Per la difesa di Carminati Mafia Capitale è un “processetto gonfiato dai media” 

a cura di Giuliano Longo Sono due le date della possibile sentenza del processo Mafia Capitale. La sentenza potrebbe infatti arrivare il prossimo 18 luglio o il 10 settembre. La riserva verrà sciolta nel corso...
pompieri casal bertone incendio L'appartamento è risultato inagibile e l'intero edificio è stato evacuato

Casal Bertone, incendio in appartamento: anziano e badante in ospedale

Alle ore 4.30 circa di oggi, martedì 27 giugno, le squadre del comando di Roma dei vigili del fuoco sono intervenute nel Comune di Roma in via Antonio Baldissera 66, per un incendio in...

Rock In Roma, Alter Bridge in concerto nella capitale: cambio di location

Cambio di location per le date italiane della rock band Alter Bridge, previste a Roma e Milano. I due concerti del gruppo capitanato da Myles Kennedy, originariamente schedulati al Postepay Sound Rock in Roma...

Campidoglio, “Vacanze Romane” anche per 
gli amici a quattro zampe

Parte la campagna di Roma Capitale contro l'abbandono estivo degli animali domestici. A fare da testimonial è Christian De Sica: oltre duemila manifesti verranno affissi capillarmente su tutto il territorio di Roma, nei punti strategici, per sensibilizzare e...