Famiglie pellegrine a San Pietro, in 200mila da Papa Francesco

0
77

Una folla di circa 200 mila persone ha festeggiato sabato pomeriggio insieme a Papa Francesco la giornata  del pellegrinaggio delle Famiglie al sepolcro di Pietro nell’Anno della fede.

Il pontefice, entrato in piazza San Pietro accolto da migliaia di famiglie in festa provenienti da oltre 75 Paesi dei cinque continenti è giunto sul sagrato di San Pietro mano nella mano con dieci bambini e affiancato dall’arcivescovo Vincenzo Paglia, segretario del Pontificio Consiglio della Famiglia.

Genitori, figli e nonni si sono uniti intorno al pontefice che non si e’ sottratto al calore della gente. «Ciao papa Francesco ti voglio tanto bene», ha detto una bambina nel saluto di benvenuto. Il papa visibilmente sorridente ha ringraziato la bimba e chiesto a tutti di farsi il segno della croce. All’arrivo del pontefice centinaia di palloncini colorati sono stati liberati in cielo dai tanti bambini presenti.

A loro il Papa ha ricordato la forza della missione del matrimonio cristiano: «Gli sposi cristiani non sono ingenui, conoscono i problemi e i pericoli della vita. Ma non hanno paura di assumersi la loro responsabilità, davanti a Dio e alla società. Senza scappare, senza isolarsi, senza rinunciare alla missione di formare una famiglia e di mettere al mondo dei figli».

E poi, sull’amore: «Nella vita la famiglia sperimenta tanti momenti belli: il riposo, il pranzo insieme, l’uscita nel parco o in campagna, la visita ai nonni, a una persona malata ma se manca l’amore manca la gioia, manca la festa, e l’amore ce lo dona sempre Gesu».

Intorno al Vaticano e in centro traffico congestionato e tanta confusione. E domenica saranno almeno 100mila le persone, tra genitori, nonni, bambini e famiglie che riempiranno nuovamente piazza San Pietro per rinnovare la loro professione di fede alla presenza di Papa Francesco.