Litiga con il vigile e gli stacca un dito a morsi

0
74

Si oppone al controllo di un vigile e gli stacca a morsi la falange di un dito. È successo oggi a Roma in via Ostiense, dove un 50enne romano ha aggredito Giuseppe Caracciolo, un funzionario della Municipale.

L’uomo, che è stato arrestato, era a bordo di uno scooter quando è stato fermato da una vigilessa per un normale controllo. A quel punto il 50enne ha dato in escandescenze aggredendo la donna. Sul posto sono arrivate altre pattuglie dei vigili, tra cui il funzionario che ha cercato di fermare l’aggressore che però lo ha morso alla mano sinistra staccandogli la falange del mignolo.

Trasportato subito all’ospedale San Giovanni, dove gli è stata fatta una medicazione provvisoria, il vigile al momento si trova al San Camillo, dove sarà sottoposto ad intervento chirugico per riattaccare il pezzo di dito.

Il sindaco Ignazio Marino, che alle alle 18.30 si recherà in ospedale per fare visita all’agente, ha espresso parole di solidarietà: “Tali episodi di violenza sono inaccettabili e fortemente rifiutati dalla nostra comunità cittadina. A nome di tutti i romani voglio comunicare all’agente e alla sua famiglia che il Campidoglio si costituirà parte civile nel processo contro il suo aggressore”.