Rai, Uno Mattina sprofonda negli ascolti: disastro annunciato

0
199
Rai, Uno Mattina sprofonda negli ascolti: disastro annunciato

Sembra un bollettino di guerra: Uno mattina e le sue varie declinazioni hanno raggiunto il minimo storico, sei punti in meno rispetto all’altro anno quando andavano già male. L’autrice principale Paola Cattaruzza è riuscita con il supporto decisivo del vicedirettore Ludovico Di Meo a spodestare il trono di Maria Pia Ammirati: è stata incoronata la regina del flop del mattino, a furor dei telespettatori.

UNO MATTINA – Un bel merito da appuntare sul tailleur grigio: ha fatto franare nella voragine disaffettiva il programma più amato dagli italiani. E non si dica perché si sperimenta, si fa innovazione, basta guardare qualche spezzone di Uno Mattina per capire come il clima sia conflittuale tra i conduttori, ne esce una minestra insapore, modesta, rimescolata dalla frenesia di Duilio Giammaria che cerca sempre lo scoop dell’acqua calda. Neppure la gru da ottocento tonnellate di portata che ha rimesso sui binari in Liguria il treno di Andora, riuscirebbe a sollevare di qualche punto lo share che ha raggiunto il minimo. Raiuno è diventata un colabrodo.

LA VITA IN DIRETTA – La Vita in diretta umiliata negli ascolti da Franco di Mare e Paola Perego. Il generale Leone, che ha guidato le truppe anche nella Waterloo del festival di Sanremo, chiuso nella sua stanza in attesa delle decisioni del Cda sui suoi insuccessi, continua a twittare gioioso, in questi giorni ha sondato il pubblico per avere idee  gratis per il prossimo festival. Vuol dire che siamo alla disperazione. Come potrà giustificare il suo stipendio ben al di sopra dei 350mila euro, e il quasi milione di euro spesi tra autori vari, compreso Fazio? Imperturbabile, come se non fosse successo niente, in qualsiasi azienda del mondo ci si aspetterebbe un atto d’orgoglio, da galantuomo: annunciare  le dimissioni. Ma inutile sperare, in Rai non è mai accaduto, perché dovrebbe essere lui il primo? Twitta, twitta cavallino, che nell’attesa ci scappa pure l’incarico a Direttore Generale.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU MALEDETTA TV DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”5″]