Roma da Oscar, Sorrentino trionfa con “La grande bellezza”

A 15 anni da "La vita è bella" un film italiano torna a vincere la statuetta

0
133

La grande bellezza” di una Roma indolente e barocca, “cafonal” e distaccata, ha conquistato Los Angeles: il film diretto e sceneggiato dal regista partenopeo Paolo Sorrentino ha infatti vinto l’Oscar come miglior film straniero.

LA VITA È BELLA – Erano 15 anni che l’Italia non riceveva la prestigiosa statuetta degli Academy Awards. L’ultima volta era accaduto nel 1999 con la “La vita è bella” di Roberto Benigni.

LE FONTI DI ISPIRAZIONE – Sul palco insieme all’istrionico protagonista del film, Toni Servillo, e al produttore Nicola Giuliano, Paolo Sorrentino dopo aver ricevuto il premio ha ringraziato le sue sources of inspiration”: «Grazie a Toni e Nicola, grazie agli attori e ai produttori. Grazie alle mie fonti di ispirazione, i Talking Heads, Federico Fellini, Martin Scorsese, Diego Armando Maradona. Mi hanno insegnato tutti come fare un grande spettacolo. Che è la base per il cinema. Grazie a Napoli e a Roma, e alla mia personale grande bellezza, Daniela e i nostri due figli».

FILM ITALIANI CHE HANNO VINTO L’OSCAR – In precedenza solo undici film italiani erano riusciti nell’impresa di vincere l’Oscar per il miglior film straniero: “Sciuscià” di Vittorio De Sica nel 1947, “Ladri di biciclette”, sempre di De Sica, nel 1950, “La strada” di Federico Fellini nel 1957, “Otto e mezzo”, sempre di Fellini, nel 1958, “Ieri, oggi e domani” di Vittorio De Sica nel 1965, “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri nel 1970, “Il giardino dei Finzi Contini” di Vittorio De Sica nel 1971, “Amarcord” di Fellini nel 1974, “Nuovo cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore nel 1990, “Mediterraneo” di Gabriele Salvatores nel 1992 e “La vita è bella” di Roberto Benigni nel 1999.

È SUCCESSO OGGI...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...

Omicidio vicino Palestrina: gli aggiornamenti

E' stato identificato l'uomo trovato morto questa mattina vicino Palestrina. Si tratta di un 35enne romeno, senza fissa dimora e con diversi precedenti.   Il cadavere è stato rinvenuto verso le 7, nel Comune di Castel...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...