Monuments Men, il capolavoro salva arte al cinema

0
70

E’ stato presentato il 10 febbraio in anteprima esclusiva per l’Italia a Pioltello, in provincia di Milano. Dal 13 febbraio il capolavoro “Monuments men” è in tutti i cinema nazionali, tratto da una storia vera e carico di valori, umanistici, morali e soprattutto storici. Alla regia c’è il pluripremiato George Clooney, così come alla sceneggiatura e al ruolo di protagonista, in un cast che presenta altri numerosi nomi illustri del grande schermo statunitense: Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Cate Blanchett, Bob Balaban, Jean Dujardin e Hugh Bonneville completano infatti una squadra di attori dal successo assicurato.

LA TRAMA – In piena seconda guerra mondiale l’esercito della Germania nazista, su ordine di Adolf Hitler, sequestra e distrugge le opere d’arte di mezza Europa con l’intento di cancellare dalla storia i popoli considerati ostili. Ad opporsi a un vero e proprio massacro culturale c’è un insospettabile plotone militare americano di sette uomini chiamato “Monuments men”, composto da critici, direttori di musei e curatori, i quali hanno il compito di mettere le mani su quadri, statue e sculture, realizzati dai grandi nomi dell’arte, e portarli negli Stati Uniti per salvarli dalla distruzione e riconsegnarli al mondo. I sette protagonisti, alle prese con ordigni esplosivi nascosti, sparatorie a cielo aperto e le terribili strategie di guerra dei militari tedeschi, hanno nelle loro mani il destino dell’arte per le generazioni a venire e una missione quasi impossibile da portare a termine. Il film “Monuments men” è ispirato da una storia realmente accaduta durante il secondo conflitto bellico del pianeta e dal libro “Monuments men” del 2009 di Robert M. Edsel.

L’INTERVISTA – “Non volevamo fare un film patriottico – ha spiegato Clooney riguardo la pellicola, che lo vede sia dietro che davanti la macchina da presa – ma presentare alla gente un qualcosa che ci sembrava non fosse noto al pubblico e valeva la pena raccontare. Poi mi interessa molto la storia e attirare l’attenzione su chi ha ritrovato delle opere, piuttosto che su chi le ha distrutte, è l’altra ragione che ci ha spinto a mettere su tutto”.

 

Titolo: Monuments men
Regia: George Clooney
Attori: Matt Damon, George Clooney, Cate Blanchett, John Goodman, Bill Murray, Jean Dujardin, Lee Asquith-Coe, Hugh Bonneville, Bob Balaban, Diarmaid Murtagh, Sam Hazeldine, Dimitri Leonidas
Uscita nelle sale: 13/02/2014
Genere: drammatico, sentimentale
Durata: 118 min.
Nazione: USA
Anno: 2014
Distribuzione: 20th Century Fox

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]