Termini: la mamma si distrae, il treno parte e la figlia di 3 anni resta sola a bordo

0
302

Intenta a sistemare i bagagli sul binario che doveva caricare a bordo treno, si e’ accorta troppo tardi della chiusura delle porte e che la figlioletta di tre anni era rimasta sul convoglio. La madre, presa dallo spavento, si e’ recata alla ‘Casa Italo’ della stazione Termini per chiedere aiuto cosi’ e’ stata avvisata la sala operativa della polizia ferroviaria.
I poliziotti della stazione di Roma Tiburtina si sono recati immediatamente al treno che effettuava la fermata poco dopo, e presi contatti con il personale ferroviario hanno preso in consegna la bimba. Poco dopo la donna e’ arrivata negli uffici della polizia ferroviaria della Stazione di Roma Tiburtina, dove si e’ ricongiunta con la bambina.

È SUCCESSO OGGI...

Spaventoso incidente sul gra: due morti

Nel Lazio è chiuso al traffico dalle prime ore del mattino, in carreggiata interna, il Grande Raccordo Anulare di Roma, in corrispondenza del km 22, a Settebagni, a causa di un incidente che ha...