Rubano portafogli sul treno, arrestati mentre tornano a Ladispoli

0
240

Arrestati alla stazione di Roma Termini dagli agenti della polizia ferroviaria due cittadini romeni di 37 e 38 anni che avevano rubato un portafogli con documenti, carte di credito e circa 1700 euro in contanti a un cittadino tedesco.
Il furto e’ avvenuto a bordo di un treno diretto a Pisa, partito dalla stazione Termini. La pattuglia della Polfer dopo aver bloccato i due ladri ha restituito la refurtiva al proprietario.
Sono stati invece gli agenti della Polizia Ferroviaria di Fiumicino a rintracciare un uomo che percorreva i binari – in direzione Maccarese Aurelia – in stato confusionale. L’uomo e’ stato ritrovato dagli agenti, sulla tratta ferroviaria Maccarese Ladispoli. Dopo esser stato soccorso da personale del 118, e’ stato riaffidato ai familiari.

È SUCCESSO OGGI...

Spaventoso incidente sul gra: due morti

Nel Lazio è chiuso al traffico dalle prime ore del mattino, in carreggiata interna, il Grande Raccordo Anulare di Roma, in corrispondenza del km 22, a Settebagni, a causa di un incidente che ha...