Roma, fermato per un controllo nascondeva panetti di hashish e un coltello

0
295

Nei pressi del terminal Anagnina, dopo appena due giorni dall’arresto di un 20enne trovato in possesso di oltre 1 kg di hashish nello zaino, i Carabinieri della Stazione Roma Appia hanno arrestato un 25enne romano trovato con 3 panetti di hashish e un coltello nel marsupio che aveva al seguito.

La pattuglia mista, composta da un Carabiniere della Stazione Roma Appia e da militari del II Reggimento Guastatori degli Alpini, impiegati nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure” a guida Brigata Julia, ha notato il giovane aggirarsi con fare sospetto e lo hanno fermato per un controllo.

La perquisizione eseguita dal Carabiniere ha permesso di rinvenire i panetti, del peso complessivo di 250 g e un coltello a serramanico.

Dopo aver richiesto l’ausilio di una pattuglia, i Carabinieri hanno ammanettato il 25enne e sono giunti presso la sua abitazione, in via della Pineta di Ostia, dove hanno eseguito una perquisizione. Nella sua camera da letto sono stati rinvenuti altri panetti di hashish, del perso complessivo di 350 g, oltre a 40 dosi marijuana, materiale per il confezionamento e vari foglietti recanti appunti manoscritti riferibili alla sua attività di spaccio.

Il 25enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di arma e trattenuto in camera di sicurezza, in attesa di rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...

Inseguimento dal film, poi l’incidente: follia sul gra

Inseguimento da film ieri mattina sul Grande raccordo anulare dove due rom di 25 e 26 anni, originari della Bosnia, hanno seminato il panico fuggendo per 11 km dai carabinieri del Nucleo radiomobile e...

Buche, procura di Roma indaga per falso

Un nuovo “giallo” si apre a Roma. A cadere nel mirino del Codacons, e poi della magistratura che ha aperto una formale inchiesta, è la destinazione dei fondi derivanti dalle contravvenzioni stradali che, per...

Buche, Procura di Roma indaga per falso a seguito di un dossier depositato dal...

Un nuovo “giallo” si apre a Roma. A cadere nel mirino del Codacons, e poi della magistratura che ha aperto una formale inchiesta, è la destinazione dei fondi derivanti dalle contravvenzioni stradali che, per...

Offese onore Mattarella: rinviato a giudizio generale Pappalardo

Processo in vista per il generale in congedo dell'Arma dei Carabinieri Antonio Pappalardo, accusato del reato di vilipendio del Capo dello Stato per averlo definito, in presenza di altri, "un usurpatore". Il gup Tamara...

Roma, strade di sangue: un altro ciclista morto

Dopo due giorni di agonia, è morto per le gravi conseguenze dell'incidente in cui è stato coinvolto. Si tratta di un ciclista di 66 anni che due giorni fa si era scontrato con un'auto...