Raggi incontra il Pd, prove di intesa in Campidoglio

0
Raggi incontra il Pd, prove di intesa in Campidoglio

ARTICOLI IN EVIDENZA

E’ previsto venerdi’ pomeriggio l’incontro della sindaca di Roma Virginia Raggi con la delegazione del Pd in Campidoglio. La riunione si inserisce nel giro di incontri, iniziato ieri da FdI, che la prima cittadina ha programmato con le opposizioni ma, alla luce dell’accordo M5S-Pd al Governo, la riunione con il Pd potrebbe assumere un significato politico diverso.
“E’ il primo incontro che ci viene proposto dopo tre anni in cui e’ mancato il confronto – sottolinea all’ANSA il capogruppo del Pd Giulio Pelonzi -. Sia Marino, sia Alemanno pur scontrandosi con le loro opposizioni non hanno mai fatto mancare il confronto. Un confronto chiesto dopo tre anni e’ tardivo ma lo accogliamo per senso di responsabilita’”. Pelonzi resta fermo nelle critiche alla Raggi esprimendo un “giudizio fallimentare di questa giunta che tale rimane, dopodiche’ – aggiunge – la formazione di un governo di centrosinistra con il Pd fara’ bene al paese”. Il suo auspicio e’ “che, a differenza dei governi precedenti, il nuovo esecutivo metta al centro la Capitale di Italia come avviene in tutti gli altri Stati”. Un’istanza, quella dei maggiori poteri per Roma, che vede Raggi e Partito Democratico (ma anche altre forze politiche in citta’) sulla stessa linea e che potrebbe vederli uniti nella battaglia per la Capitale.
“Ora abbiamo la possibilita’ di parlare con i nostri al Governo per Roma. Sui maggiori poteri siamo d’accordo come tutte le forze politiche”, dice il dem.

È SUCCESSO OGGI...