Orrore a Roma, festino a base di alcol e cocaina finisce con un accoltellamento

0
308

Gli operatori del 118 hanno subito chiamato la Polizia di Stato quando, intervenuti intorno alle 22.30 per soccorrere una persona ferita nei pressi di un bar in Via della Giustiniana a Labaro, si sono accorti che il ragazzo straniero aveva un taglio all’addome di circa 5 centimetri.

Immediatamente sono arrivate 3 Volanti che, dopo aver ascoltato dei testimoni ed aver visionato le telecamere di videosorveglianza del bar, hanno constatato che l’accoltellamento era avvenuto in un altro luogo.

Seguendo le tracce ematiche i poliziotti sono arrivati in un negozio lì vicino che aveva la serranda metallica abbassata a metà e la porta a vetri chiusa a chiave. Dopo aver suonato più volte al campanello, si è presentato sull’uscio S.I., titolare dell’esercizio commerciale con retro adibito ad abitazione.

L’uomo, romano di 57 anni, che aveva ancora addosso gli abiti con i quali era stato ripreso dalle telecamere, è apparso subito piuttosto nervoso e così gli agenti del Reparto Volanti hanno perquisito abitazione e negozio, trovando un coltello da cucina con lama lunga 18 centimetri e manico di 14 centimetri appena lavato ed ancora bagnato; una pistola a salve priva di tappo rosso; dei bicchieri sporchi di vino e varie tracce di sangue,  repertate poi dalla Polizia Scientifica.

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che la vittima, uno straniero di 24 anni, si era presentata dall’amico con della cocaina per festeggiare il suo compleanno e che, dopo aver finito la droga e del vino offerto dal 57enne, il ragazzo era andato al bar con lui per acquistare dell’altro vino.

Tornati nel negozio-abitazione, S.I. non ha più trovato il portafoglio ed ha accusato il tunisino di averglielo rubato: da qui la lite sfociata poi nell’accoltellamento del giovane che, riuscito a scappare, è arrivato al bar per chiedere aiuto.

Trasportata in codice rosso all’ospedale, la vittima  è stata operata d’urgenza mentre l’accoltellatore è stato arrestato per tentato omicidio e condotto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, a Regina Coeli.

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio: al via lavori per la bike lane su via Prenestina

Quasi 6 chilometri in bicicletta da Porta Maggiore a viale Palmiro Togliatti. Sono iniziati oggi i lavori della nuova bike lane su via Prenestina, un collegamento importante su una delle arterie principali della Capitale....

Giornalisti aggrediti: rinviato processo a Castellino e Nardulli

Rinvio al prossimo 21 ottobre del processo a carico di Giuliano Castellino, leader di Forza Nuova, e Vincenzo Nardulli, esponente di Avanguardia Nazionale, accusati di lesioni e rapina aggravata per aver aggredito lo scorso...
accoltellato

Roma, preso il pusher delle discoteche: smerciava ecstasy e ketamina

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un 23enne della provincia di Caserta con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La scorsa notte, nell'ambito di un...

I film di Cinque: recensione di You will die at 20 di Amjad...

Dopo 20 anni che non uscivano film sudanesi ecco un film che farà molto parlare di se. You Will Die at 20 (morirai a 20 anni) è il primo lungometraggio del regista, , una...

Buche, procura di Roma indaga per falso

Un nuovo “giallo” si apre a Roma. A cadere nel mirino del Codacons, e poi della magistratura che ha aperto una formale inchiesta, è la destinazione dei fondi derivanti dalle contravvenzioni stradali che, per...