Pugno in volto, un morto vicino Viterbo

0
365

I carabinieri di Bagnoregio e Montefiascone (Viterbo) ieri mattina hanno arrestato un ragazzo minore per aver causato la morte di un 76enne: per il giovane è scattata la misura cautelare del collocamento in comunità, emessa dall’Ufficio del gip su richiesta della Procura presso il Tribunale dei Minorenni di Roma.

Nel pomeriggio del 25 luglio scorso, a Bagnoregio, durante una lite tra condomini scaturita per futili motivi, il ragazzo aveva colpito con un violento pugno al volto l’anziano, che nell’immediatezza non sembrava versare in gravi condizioni di salute, ma era rimasto vigile e cosciente. La vittima aveva deciso comunque di recarsi al pronto soccorso dell’ospedale Belcolle di Viterbo per un controllo. I sanitari avevano riscontrato un’emorragia interna e quindi deciso di sottoporre il paziente ad un intervento chirurgico. L’anziano è rimasto ricoverato in rianimazione e, il 17 agosto, è morto. Sul corpo è stato eseguito l’esame autoptico per definire l’esatta causa della morte.

Il minore era stato subito indagato per lesioni gravi e, successivamente alla morte dell’anziano, il capo d’imputazione è mutato in omicidio preterintenzionale.

Il giovane è stato ristretto in un’idonea comunità educativa del frusinate.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, strade di sangue: un altro ciclista morto

Dopo due giorni di agonia, è morto per le gravi conseguenze dell'incidente in cui è stato coinvolto. Si tratta di un ciclista di 66 anni che due giorni fa si era scontrato con un'auto...
regione lazio

Lazio, ok in Commissione a Rendiconto 2018 e Assestamento

La commissione Bilancio, programmazione economico-finanziaria, partecipazioni regionali, federalismo fiscale, demanio e patrimonio, presieduta da Fabio Refrigeri (Pd), ha dato parere favorevole alla proposta di legge regionale n. 178, d’iniziativa della Giunta, “Rendiconto generale della...

Lazio, un milione per progetti nel settore dell’agroalimentare

La Regione Lazio ha bandito la misura PSR per i Progetti di Filiera Organizzata per "potenziare e valorizzare le diverse filiere produttive agroalimentare operanti nel territorio". Lo comunica l'Assessorato Agricoltura, Promozione della Filiera e...

Buche, procura di Roma indaga per falso

Un nuovo “giallo” si apre a Roma. A cadere nel mirino del Codacons, e poi della magistratura che ha aperto una formale inchiesta, è la destinazione dei fondi derivanti dalle contravvenzioni stradali che, per...
accoltellato

Roma, preso il pusher delle discoteche: smerciava ecstasy e ketamina

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un 23enne della provincia di Caserta con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La scorsa notte, nell'ambito di un...