Picchiata ripetutamente: fine di un incubo per una donna vicino Roma

0
456

Per 4 anni ha minacciato la ex, provocandole un grave stato di ansia e di paure. Per questo gli agenti del Commissariato di Civitavecchia hanno eseguito un’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari per atti persecutori aggravati nei confronti dell’uomo, un 30enne con precedenti di polizia.
Il provvedimento giunge al termine di un’indagine condotta dai poliziotti a seguito di continui maltrattamenti, percosse e minacce da parte del 30enne verso l’ex compagna: l’ha seguita quasi ogni giorno, stazionando ripetutamente vicino alla sua abitazione, pronunciando contro di lei, anche in presenza di familiari, insulti e minacce, fino a presentarsi armato di bastone. Solo dopo quest’ultimo episodio, la vittima, temendo per l’incolumita’ propria e dei familiari, si e’ decisa a denunciarlo per cercare di porre termine alla persecuzione che l’uomo, sin dalla fine della loro relazione, aveva posto in essere con un crescendo di comportamenti intimidatori.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, strade di sangue: un altro ciclista morto

Dopo due giorni di agonia, è morto per le gravi conseguenze dell'incidente in cui è stato coinvolto. Si tratta di un ciclista di 66 anni che due giorni fa si era scontrato con un'auto...
accoltellato

Roma, preso il pusher delle discoteche: smerciava ecstasy e ketamina

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un 23enne della provincia di Caserta con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La scorsa notte, nell'ambito di un...

Tivoli, bimbo nasce morto: avviata indagine

La Asl Roma 5 ha avviato una verifica interna dopo che nella giornata di venerdi' presso l'ospedale San Giovanni evangelista di Tivoliuna giovane madre ha dato alla luce un bimbo senza vita, dopo un...

Da Ponte Milvio a Torpignattara: ridisegnata la mappa dello spaccio a Roma. Duro colpo...

Dalle prime luci dell’alba la Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Roma sta eseguendo una vasta operazione, coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 21 soggetti appartenenti a diversi gruppi criminali dediti...

Inseguimento dal film, poi l’incidente: follia sul gra

Inseguimento da film ieri mattina sul Grande raccordo anulare dove due rom di 25 e 26 anni, originari della Bosnia, hanno seminato il panico fuggendo per 11 km dai carabinieri del Nucleo radiomobile e...