Metro, in funzione la linea A ma dal 9 settembre si ferma la linea B per lavori

0
351

Stamane è tornata in funzione la linea A della metro sull’intera tratta,  da Battistini a Termini. Ma da lunedì 9 settembre si fermerà la B dopo le 21 e con alcuni stop per tutta la giornata nei weekend tra settembre e ottobre tra le fermate Castro Pretorio e Laurentina. 

Atac ha comunicato che dal 9 settembre al 7 dicembre il servizio della linea B sarà rimodulato per lo svolgimento di lavori, mentre altri stop vengono comunicati da febbraio 2020 e a giugno 2021 per consentire l’interscambio tra le linee B e C nello nodo tra Colosseo – Fori imperiali. 

Questi lavori ridurranno l’operatività della linea B tra le fermate di Castro Pretorio, Cavour, Colosseo, Circo Massimo, Piramide. Garbatella, Basilica S. Paolo, Eur Magliana, Eur Palasport, Eur Fermi fino al capolinea della Laurentina tanto che dalla seconda settimana di settembre fino al 7 dicembre l’ultima corsa sarà alle 21. Dopo quell’ora, e fino alle 23.30, saranno attive delle navette sostitutive (denominate MB) per garantire la circolazione completa tra lonio/Rebibbia e Laurentina e viceversa. Resteranno regolari, invece, i collegamenti tra Castro Pretorio e Rebibbia e tra Castro Pretorio e Ionio.  La riprogrammazione del servizio sulla B fra Castro Pretorio-Laurentina prevede anche interruzioni del servizio per tutto il giorno servizio nei fine settimana di 21-22 e 28-29 settembre e in quelli 5-6, 12-13, 26-27 ottobre, sostituito dalle navette della linea bus MB. 

L’assessore alla Città in movimento, Linda Meleo, ha spigato che «per ridurre al minimo i disagi all’utenza, nella prima fase, il servizio della metro B sarà riprogrammato esclusivamente nelle ore serali e in cinque fine settimana dei mesi di settembre e di ottobre». Perché «si tratta di variazioni del servizio indispensabili per la prosecuzione dei lavori della tratta San Giovanni-Fori Imperiali della linea C della metropolitana. Lavori fondamentali al termine dei quali sarà possibile disporre del primo nodo di scambio tra le linee metropolitane B e C, a vantaggio di tutta la città». 

È SUCCESSO OGGI...

Buche, Procura di Roma indaga per falso a seguito di un dossier depositato dal...

Un nuovo “giallo” si apre a Roma. A cadere nel mirino del Codacons, e poi della magistratura che ha aperto una formale inchiesta, è la destinazione dei fondi derivanti dalle contravvenzioni stradali che, per...

Giornalisti aggrediti: rinviato processo a Castellino e Nardulli

Rinvio al prossimo 21 ottobre del processo a carico di Giuliano Castellino, leader di Forza Nuova, e Vincenzo Nardulli, esponente di Avanguardia Nazionale, accusati di lesioni e rapina aggravata per aver aggredito lo scorso...

Da Ponte Milvio a Torpignattara: ridisegnata la mappa dello spaccio a Roma. Duro colpo...

Dalle prime luci dell’alba la Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Roma sta eseguendo una vasta operazione, coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 21 soggetti appartenenti a diversi gruppi criminali dediti...

Campidoglio: al via lavori per la bike lane su via Prenestina

Quasi 6 chilometri in bicicletta da Porta Maggiore a viale Palmiro Togliatti. Sono iniziati oggi i lavori della nuova bike lane su via Prenestina, un collegamento importante su una delle arterie principali della Capitale....

Buche, procura di Roma indaga per falso

Un nuovo “giallo” si apre a Roma. A cadere nel mirino del Codacons, e poi della magistratura che ha aperto una formale inchiesta, è la destinazione dei fondi derivanti dalle contravvenzioni stradali che, per...