Cgil Roma e Lazio: sosteniamo scioperi del 24 e 26 luglio

0
Cgil Roma e Lazio: sosteniamo scioperi del 24 e 26 luglio

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Sosteniamo convintamente lo sciopero nazionale dei trasporti del 24 e 26 luglio e parteciperemo al presidio unitario organizzato per il 24 luglio davanti al Mit”.
Cosi’, in una nota, la Cgil di Roma e del Lazio e la Filt Cgil di Roma e del Lazio.
“Anche nel Lazio- continua la nota- il settore soffre di un forte deficit infrastrutturale e di una disomogeneita’ operativa che non permettono di mettere a sistema tutte le modalita’ di trasporto e i relativi prodotti. La rete viaria, ferroviaria e quella del trasporto pubblico non consentono a merci e persone di muoversi nel territorio comunale e regionale in modo fluido e continuato, senza rotture di carico o gap di servizio. Inoltre, gli oltre 134mila addetti del settore a Roma e nel Lazio vivono condizioni di lavoro per lo piu’ frammentate e precarie, fatte salve poche realta’. La rete ferroviaria regionale potrebbe sostenere il Tpl regionale, compreso quello dell’aerea metropolitana, sul modello delle tedesche SBhan, solo in presenza di un piano di investimenti sulle infrastrutture. Per questo motivo siamo sempre piu’ convinti che la creazione di un’agenzia unica della mobilita’ per la pianificazione e il controllo e di un’azienda unica regionale, con poli unici manutentivi, che metta a sistema il trasporto urbano, extraurbano e le ferrovie regionali, sia l’unica strada da percorrere. Sono indispensabili investimenti sulla produzione di mezzi rispondenti a nuovi standard ecologici e di sicurezza che possano sostituire le flotte esistenti nonche’ interventi sulla rete e sul sistema di mobilita’ integrata”.

È SUCCESSO OGGI...

Torpignattara, in manette 41enne accusato di terrorismo

0
I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Pignattara hanno arrestato A.E.K., cittadino marocchino di 41 anni, dando esecuzione all’ordine di carcerazione n. 2069/19 SIEP emesso ieri dalla Procura Generale della Repubblica presso la...