Agricoltura, turismo e filiera corta: opportunità ai Monti Prenestini e Castelli Romani dal Gal

0
388

Il GAL (Gruppo di Azione Locale) Castelli Romani e Monti Prenestini ha pubblicato oggi, giovedì 18 luglio, tre bandi finalizzati al sostegno dell’agricoltura e del turismo locale. Riguardano in particolare l’agricoltura sociale, lo sviluppo e/o commercializzazione di servizi turistici sul turismo rurale e l’avvio e sviluppo di filiere corte e mercati locali.

I bandi che scadranno il 18 settembre sono destinati a soggetti che operano nei comuni di Castel San Pietro Romano, Colonna, Frascati, Gallicano nel Lazio, Labico, Monte Porzio Catone, Montecompatri, Nemi, Palestrina, Rocca di Cave, Rocca di Papa, Rocca Priora, San Cesareo e Valmontone compresi nel Gruppo di Azione Locale Castelli Romani e Monti Prenestini.

Agricoltura sociale

Coniugare agricoltura e integrazione sociale. È l’obiettivo strategico della tipologia di operazione 16.9.1 che mira a realizzare soluzioni di welfare che vanno incontro alle esigenze degli agricoltori, che possono arricchire di nuove funzionalità la loro azienda agricola, le fasce più deboli e svantaggiate, impiegate per i nuovi lavori, e i consumatori che possono così apprezzare i prodotti agricoli di qualità e dal forte valore etico.

Il sostegno è erogato come contributo in conto capitale per un minimo di 25.000 euro e un massimo di 50.000 euro per ciascun progetto di cooperazione.

Il Bando attiva, nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale Terre di Qualità la Misura 19. “Sostegno allo sviluppo locale Leader”, Sottomisura 19.2 “Sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia SLTP”, la Misura 19.2, Sottomisura 19.2, Tipologia di intervento/operazione 19.2.1 16.9.1.

Turismo rurale

Organizzare processi di lavoro in comune, condividere impianti e risorse e per lo sviluppo e la commercializzazione di servizi turistici sul turismo rurale. È l’obiettivo della sottomisura 16.3 che sostiene progetti per la  realizzazione e promozione di prodotti turistici delle tipologie: enogastronomia, natura o vacanza attiva o e pacchetti turistici con lo scopo di attuare la promozione turistica dell’area del GAL Castelli Romani e Monti Prenestini attraverso iniziative finalizzate alla valorizzazione dei prodotti tipici del territorio.

Il sostegno è concesso sotto forma di contributo in conto capitale e l’operazione è finanziata come incentivo alla cooperazione. L’intensità dell’aiuto è del 100% delle spese per la cooperazione. Il costo massimo ammissibile è fino a 50.000 euro a progetto.

Il Bando attiva, nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale Terre di Qualità la Misura 19. “Sostegno allo sviluppo locale Leader”, Sottomisura 19.2 “Sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia SLTP”, Tipologia di Intervento – Operazione 19.2.1 16.3.1 “Cooperazione tra piccoli operatori per organizzare processi di lavoro in comune e condividere impianti e risorse e per lo sviluppo e/o commercial. di servizi turistici sul turismo rurale”.

Avvio e sviluppo di filiere corte e mercati locali

L’operazione 16.4.1 sostiene la cooperazione per la creazione e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali del paniere dei prodotti dei Castelli romani e monti prenestini . In questo modo si vogliono migliorare le prestazioni economiche delle aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività.

Il sostegno è erogato come contributo in conto capitale per un minimo di 25.000 euro e un massimo di 50.000 euro per ciascun progetto di cooperazione.

Il Bando attiva, nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale Terre di Qualità la Misura 19. “Sostegno allo sviluppo locale Leader”, Sottomisura 19.2 “Sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia SLTP”, la Misura 19.2, Sottomisura 19.2, Tipologia di intervento/operazione 19.2.1 16.4.1.

Durante il periodo di pubblicazione dei bandi, il GAL mette a disposizione uno sportello tecnico per aiutare i soggetti interessati. Si riceve su appuntamento (Tel. 0694074255) il lunedì mattina delle 10 alle 13 e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.

I bandi sono reperibili al link: www.galcastelli.it/category/psl/bandi-e-avvisi-20142020

È SUCCESSO OGGI...

Barriere architettoniche sulla Roma-Viterbo, disabile “caricato” a braccia da quattro ragazzi

Disagi e sconforto. Un uomo anziano portato di peso sulla carrozzina da 4 ragazzi. Questa l'unica possibilità di salire sul treno. Nessun aiuto, se non la buona volontà dei passeggeri. È la scena che...

Roma Nord, disservizi inaccettabili: sos di 5 sindaci alla Regione

“Il nostro territorio senza una mobilità muore e non lo possiamo permettere”. Cosi si conclude l’sos firmato dai sindaci di Sacrofano, Castelnuovo di Porto, Morlupo, Magliano Romano e S. Oreste in merito ai disservizi...

Roma, auto si ribalta e si schianta contro cinque veicoli

Attimi di paura a Spinaceto, periferia della Capitale, dove un'auto si è ribaltata andando a sbattere contro cinque veicoli in sosta. Ferito il conducente, un 34enne italiano, che è stato medicato sul posto. L'incidente è...

Movida, controlli in vari quartieri della città: 5 denunce e diverse sanzioni

I Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno eseguito una nuova raffica di controlli nelle zone Nomentano, Parioli, Salario - Trieste e piazza Bologna , “a caccia” di situazioni di illegalità o di degrado. Il bilancio...

I migranti si ammalano in Italia, presentato studio presso l’Ordine dei medici

I migranti non portano malattie ma si ammalano qui da noi,  per lo stato ansioso-depressivo dovuto al viaggio, e le difese immunitarie molto basse. Arrivati in Italia, insorgono spesso malattie dell’apparato respiratorio  a causa...