Ragno violino, ecco come comportarsi se si viene morsi

0
171

«Il ragno violino è un animale schivo e solitario spiega il dott. Maurizio Paolo Soave del Centro antiveleni – non esistono dati che comprovino che il morso del ragno violino è potenzialmente mortale per individui sani: nel 2015 e nel 2017 si sono verificati due decessi in Italia, causati dalle gravi patologie preesistenti dei due pazienti».

Sulla presenza del ragno violino, dal Gemelli spiegano che «è da sempre nel Lazio e in Italia e casi di morsi sono da sempre raccolti e documentati dai Centri Antiveleni. La riproduzione varia in base a condizioni e fattori non sempre prevedibili e misurabili. In ogni caso non si può parlare di fenomeni di infestazione». In caso di un sospetto morso del ragno violino, come bisogna comportarsi? «Nella stragrande maggioranza dei casi il morso provoca fenomeni locali di scarso significato clinico come arrossamento, prurito e irritazione, non è assolutamente appropriato allarmarsi recandosi nei pronti soccorso. Bisogna consultare un Centro Antiveleni descrivendo le circostanze, i segni e i sintomi eventualmente presenti. In casi particolari il morso può provocare una lesione della cute di tipo emorragico e necrotico che non differisce da quelle provocate da altre tossine biologiche come ad esempio quelle di altri ragni, degli imenotteri come api, vespe, calabroni, e di animali marini. Non esistono antidoti o trattamenti farmacologici specifici: nei casi in cui si manifestano lesioni significative serve un trattamento farmacologico con antibiotici e cortisonici. In altri rari casi può essere necessaria la toilette chirurgica della lesione».

È SUCCESSO OGGI...

Fonte Nuova, non si ferma all’alt dei carabinieri poi la scoperta

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 37enne di Tor Lupara, già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a Pubblico Ufficiale, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente...

Primavalle, tradito dall’amore per la sua compagna esce allo scoperto: arrestato per evasione un...

L’ha tradito l’amore per la sua compagna. F.C., 50enne romano, era stato già arrestato in flagranza per rapina alcuni mesi fa all’uscita di un ufficio postale. Evaso dalla Comunità terapeutica dove era stato collocato, si...

Roma, si cappotta con la Porsche e abbandona la ragazza ferita in auto

Al volante di un'auto Porsche si e' ribaltato in via dei Monti di Primavalle, alla periferia di Roma, e si e' allontanato a piedi lasciando in macchina la passeggera ferita e priva di sensi. Ma...

Stadio Roma, Mibac: rischio sospensione per Prosperetti

Gli uffici del Ministero per i Beni e le attivita' culturali hanno gia' avviato le procedure disciplinari previste dalla legge nei confronti del soprintendente dei Beni culturali Francesco Prosperetti, dopo la notizia del suo...

Salaria. Rapina una prostituta e tenta la fuga. Arrestato

Si è appartato all’interno della propria autovettura con una prostituta abbordata su via Salaria. Durante il rapporto sessuale però improvvisamente C.S., moldavo di 50 anni, ha estratto una cacciavite e sotto minaccia si è...