Atac, arrivate un migliaio di domande per bando selezione operai

I candidati saranno esaminati da una società esterna. Previste 147 assunzioni

0
324
E’ scaduto il 24 giugno il termine per partecipare alla selezione di operai con diverse qualifiche e specializzazioni, da destinare alle officine di superficie, metro e infrastrutture indetto da Atac il 12 giugno scorso. La società esterna che segue la selezione per conto di Atac – una scelta di trasparenza fortemente voluta dai vertici aziendali – ha ricevuto circa 1.000 candidature che dovranno essere vagliate per individuare i 147 operai che l’azienda assumerà con contratto a tempo determinato di 24 mesi. Il bando per la selezione degli operai segue quello pubblicato per la ricerca di nuovi autisti, che condurrà all’assunzione di 250 operatori, sempre con contratto a tempo determinato, entro il 2019.
Tutti i partecipanti alla selezione dovranno svolgere i test psico-attitudinali e i colloqui tecnici che determineranno le graduatorie. Prima dell’assunzione, che avverrà in coerenza con le esigenze di produzione, sarà necessario sostenere la visita medica di idoneità alla mansione.

È SUCCESSO OGGI...

Barriere architettoniche sulla Roma-Viterbo, disabile “caricato” a braccia da quattro ragazzi

Disagi e sconforto. Un uomo anziano portato di peso sulla carrozzina da 4 ragazzi. Questa l'unica possibilità di salire sul treno. Nessun aiuto, se non la buona volontà dei passeggeri. È la scena che...

Caso Desirèe, in quattro rinviati a giudizio

Per l'omicidio di Desirée Mariottini, la sedicenne trovata morta un anno fa a San Lorenzo, sono state rinviate a giudizio quattro persone. Il corpo di Desirée fu trovato in un immobile abbandonato nel quartiere san...

Corviale, da 13 anni riforniva abusivamente la sua casa di corrente elettrica: arrestata

Da 13 anni riforniva abusivamente di corrente elettrica la sua abitazione in largo Pio Fedi, al Corviale. Protagonista della vicenda, una 58enne romana, con precedenti, arrestata, la scorsa mattina, dai Carabinieri della Stazione Roma...

I migranti si ammalano in Italia, presentato studio presso l’Ordine dei medici

I migranti non portano malattie ma si ammalano qui da noi,  per lo stato ansioso-depressivo dovuto al viaggio, e le difese immunitarie molto basse. Arrivati in Italia, insorgono spesso malattie dell’apparato respiratorio  a causa...

Mobilità, bike sharing: a Roma arriva Jump-Uber con pedalata assistita

A distanza di circa un anno dall'abbandono della città da parte dell'operatore OBike, torna a Roma un nuovo servizio di bike sharing. Questa volta è il turno delle bici rosse a pedalata assistita di...