Derby Lazio-Roma: denunce per violenza privata e 12 daspo per ultras

0
129
Lazio-Sparta Praga

Denunce, obblighi di firma e daspo per la “guerra” tra ultras della Roma che e’ andata in scena lo scorso 2 marzo nel corso del derby con la Lazio. Sono 12, infatti, gli ultras giallorossi, appartenenti ai gruppi “Fedayn” e “Magliana”, sottoposti a daspo per l’aggressione nei confronti dei tifosi del gruppo “Roma”, anch’esso composto da tifosi giallorossi. Il giorno del derby, 30 ultras con volto travisato hanno prima aggredito un giovane tifoso, del gruppo ultras “Roma”, e poi, si sono diretti in modo compatto all’interno della curva sud, sede piu’ calda del tifo romanista. Li’ sono scesi nella parte bassa, verso i tifosi ultras “Roma”, giungendo a contatto con questi e aggredendoli con calci, spinte e pugni, armati di cinte ed aste. Venti minuti di tensione, durante i quali gli appartenenti ai gruppi “Fedayn” e “Magliana”, ripetutamente, a piu’ riprese, hanno aggredito gli appartenenti al gruppo “Roma”. Successivamente, le tensioni si sono spostate anche fuori gli spalti, e precisamente nei corridoi interni alla curva, dove alcuni componenti del gruppo “Magliana” hanno aggredito con uno schiaffo al volto un tifoso del gruppo “Roma”. Le aggressioni, secondo quanto si apprende, sarebbero dovute sia a tensioni passate sia all’intenzione dei gruppi “Fedayn” e “Magliana” di impedire a tutti costi l’esposizione della coreografia allestita, senza il loro coinvolgimento, dai “Roma”. Al termine degli accertamenti della Digos gli ultras coinvolti sono stati denunciati per violenza privata aggravata. Inoltre sono sstati emessi 4 provvedimenti daspo per la durata di 5 anni con obblighi di firma in quanto recidivi, 6 provvedimenti daspo per la durata di 4 anni, 2 provvedimenti daspo per la durata di 5 anni.

È SUCCESSO OGGI...

Accoltella un passante e scappa: shock a Fiumicino

Sembrava essere un normale, caldo, primo pomeriggio di luglio quando un 20nne romano, con precedenti, ha estratto un coltello, nella centrale via delle Ombrine di Fiumicino e, al culmine di una lite scaturita per banali motivi, ha colpito...

Caso Sep, i comitati rispondono alla amministratrice dell’impianto: “E’ anche nel Cda di Lazio...

Riceviamo e pubblichiamo di seguito  il comunicato da parte dei seguenti comitati: - comitato Mazzocchio di Pontinia - Comitato il fontanile di Sonnino Scalo - Comitato pontino salute ed ambiente di Pontinia - Comitato boschetto Gricilli di priverno che...

Tor Bella Monaca e Tor Vergata, controlli no stop dei carabinieri: 11 arresti

Prosegue l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri della Compagnia di Frascati nei quartieri di Tor Vergata e Tor Bella Monaca, scattata nel pomeriggio di ieri e che si è protratta fino a...

Spaccio di coca, ex di Temptation Island in manette a Roma

Lo hanno trovato con circa 20 grammi di cocaina, suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata. Per questo gli agenti della Squadra Mobile di Roma hanno arrestato Alessio Bruno, 31enne romano, divenuto volto...