Totti: «Ai tifosi bisogna dire la verità. Di conseguenza io non posso stare in questa società»

0
694

“Ho annunciato con una mail al Ceo della società, oggi, le mie dimissioni da dirigente della Roma.
È un giorno che speravo non sarebbe mai arrivato”, così Francesco Totti, dal salone d’Onore del Coni, ha ufficializzato il suo addio alla Roma.

“Purtroppo la società mi ha tenuto fuori da tutto”, ha detto l’ex capitano giallorosso.

“Per Roma è la squadra più importante del mondo. Roma è Roma e i tifosi di questa città sono diversi da tutti gli altri. Il mio è un arrivederci, non un addio”.

“Con Baldini non c’è mai stato alcun rapporto e mai ci sarà. Uno dei due doveva lasciare e mi sono fatto da parte io”.

Totti ha poi detto: “Ai tifosi bisogna dire la verità. Di coseguenza io non posso stare in questa società”.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, violenza sessuale al locale Factory: fermato un romeno di 25 anni

Nella serata di ieri 18 luglio, la Squadra Mobile di Roma ha dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla locale Procura della Repubblica a carico di un cittadino romeno...

Cultura, ritrovato nello scavo di via Alessandrina busto di guerriero Dace

Ritrovato questa mattina un busto di una statua di guerriero Dace in marmo bianco dagli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali impegnati nello scavo archeologico di via Alessandrina. Il busto con ogni probabilità appartiene ad una delle circa 60-70 statue di guerrieri...

Stadio Roma: 12 a giudizio tra cui Parnasi e tre patteggiamenti

Andranno a processo in 12, tra cui l'imprenditore Luca Parnasi, mentre per tre e' stato accordato il patteggiamento. Questa la decisione del gup della Capitale nell'ambito del filone principale dell'inchiesta sul nuovo Stadio della...

Roma, si cappotta con la Porsche e abbandona la ragazza ferita in auto

Al volante di un'auto Porsche si e' ribaltato in via dei Monti di Primavalle, alla periferia di Roma, e si e' allontanato a piedi lasciando in macchina la passeggera ferita e priva di sensi. Ma...

Fonte Nuova, non si ferma all’alt dei carabinieri poi la scoperta

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 37enne di Tor Lupara, già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a Pubblico Ufficiale, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente...