Esplosione Rocca di Papa, proseguono le ispezioni

0
123

Al momento sono 40 gli sfollati ufficialmente censiti nel comune di Rocca di Papa, dove il 10 giugno scorso una violenta esplosione, dovuta ad una fuga di gas, ha distrutto il palazzo comunale e ferito 16 persone, tra cui il sindaco. Mentre alcuni cittadini hanno trovato riparo da parenti e amici, per i 40 rimasti provvisoriamente in strada e’ scattato il piano di assistenza del Comune coadiuvato dalla Croce Rossa Italiana e dalla Protezione civile regionale. L’intera area attigua al corso principale, all’interno della ‘zona rossa’, e’ stata evacuata per consentire le indagini degli inquirenti ma anche per procedere con la messa in sicurezza delle abitazioni direttamente collegate all’impianto sotterraneo di distribuzione del gas. Al momento le case evacuate sono quelle comprese tra i civici 15 e 79 di Corso Costituente. Al loro interno vanno avanti le ispezioni dei Vigili del fuoco. Ancora interrotte le forniture di metano e di energia elettrica.

È SUCCESSO OGGI...