Il futuro irrompe a Cinecittà World con l’arrivo del primo cinema volante 3.0

0
1321

Il fascino del volo è sempre stato uno tra i sogni più ambiziosi dell’umanità al quale anche Leonardo Da Vinci dedicò gran parte della sua vita. Vedere il mondo attraverso i suoi occhi da oggi sarà possibile grazie ad una prestigiosa sinergia, composta da un pool di imprese italiane, tedesche e americane, che ha ispirato l’attesissima opera pronta a rivoluzionare il concetto tradizionale di cinema. Arriva finalmente in Italia “Il Cinema Volante – Volarium”, legato allo spirito ingegneristico di Da Vinci, appunto profondamente conquistato dai segreti del volo, che cercava di carpire studiando la conformazione delle ali degli uccelli parallelamente alla logica delle correnti d’aria. Gli spunti offerti dalla natura gli permisero di teorizzare i principi di aerodinamica e consegnarci una serie di strumenti realizzabili con la giusta meccanica, tra i quali il paracadute. Al parco tematico Cinecittà World un perfetto connubio tra cinema e tecnologia ha permesso la realizzazione di un imponente flying theatre ricco di effetti speciali, primo in Italia e secondo in Europa, che condurrà i visitatori, sospesi ad oltre 10 metri di altezza, sulle opere di Leonardo e sulla Firenze del ‘500”. La più innovativa attrazione esistente in Italia farà vivere emozioni mai provate scivolando nel passato attraverso le innovazioni tecnologiche che stanno avanzando sempre più velocemente e basate sull’Intelligenza Artificiale, in un viaggio tra gli effetti speciali del cinema: D.I.O., il Digital Intelligence Officer. La prima spedizione a bordo dell’imponente capolavoro vedrà la partecipazione di chi del volo ha fatto una ragione di vita e saranno proprio gli atleti della Società Sportiva Lazio Paracadutismo ad arrivare dal cielo per dare il benvenuto ai numerosi ospiti presenti attraverso esibizioni mozzafiato.

Info opera

Il viaggio degli ospiti comincia a terra, all’interno di un mega supercomputer. Siamo al cospetto dell’Intelligenza Artificiale più avanzata che ci guida tra i segreti degli effetti speciali del cinema: è D.I.O., il Digital Intelligence Officer. Un ascensore futuristico ci solleva fino al livello del cinema, una piattaforma elettro-idraulica che svetta nel grande teatro. Di fronte a noi l’immenso schermo concavo da 25 metri con proezioni in 4K che ci avvolge e immerge letteralmente nella scena. Da qui la sensazione di volare, grazie ai 6 assi di movimento (DOF) e ai ricchi effetti speciali (aria, acqua, odori…).

Al cinema lo spettatore è fermo in poltrona, mentre la scena intorno a lui si muove. Con Volarium si supera questa sensazione, perché lo spettatore vola e si muove seguendo esattamente il punto di vista della telecamera (POV).

È SUCCESSO OGGI...

Roma, deve scontare una pena di 7 anni e gira con un documen to...

Nella giornata di lunedi' scorso un cittadino calabrese di 50 anni e' stato arrestato per detenzione di documento di riconoscimento valido per l'espatrio contraffatto. All'atto del controllo da parte dei poliziotti della Squadra Mobile,...
velletri

Il sindaco Pocci: «Nessuna discarica a Velletri»

«Nessuna discarica sarà realizzata a Velletri!» È questo il perentorio commento del sindaco Orlando Pocci subito dopo aver ricevuto la nuova istanza presentata dalla società privata Ecoparco per realizzare una discarica nell’area situata nella...

Mondo di Mezzo, difesa Gaglianone: «Assolto ma sua vita distrutta»

"Agostino Gaglianone e' stato una vittima collaterale di un esperimento giudiziario "in vitro" che la Cassazione ha sgretolato, la sua vita e quella dei suoi familiari sono state distrutte ingiustamente e la sua vicenda...

Ferisce uomo e aggredisce medici, arrestato 28enne a Roma

Lesioni personali aggravate. Con questa accusa un 28enne senegalese e' stato arrestato nella notte dai poliziotti del Reparto Volanti. L'uomo, al termine di un litigio con un connazionale, ha estratto un coltello e lo...

Nel salotto di casa quasi sette chili di eroina: donna in manette a Roma

Nell'ambito dei controlli messi in atto dalla Polizia di Stato per la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del commissariato Salario, diretto da Giuseppe Rubino, dopo vari appostamenti ed indagini, hanno arrestato H.A., cittadina albanese di...