I migranti della Diciotti salutano Rocca di Papa

0
176

Sono 8 i migranti ancora ospiti del centro Mondo Migliore di Rocca di Papa, gli ultimi rimasti dei 100 arrivati con due pullman la sera del 28 agosto dopo esser stati trattenuti per giorni a bordo della nave Diciotti nel porto di Catania. Oggi ne partiranno altri 6 mentre domani gli ultimi 2 lasceranno la struttura, tutti diretti verso delle diocesi che li prenderanno in carico per instradare la loro domanda di richiesta di asilo. Una quarantina di ospiti invece ha lasciato il centro nei giorni scorsi rinunciando alle destinazioni in centri di accoglienza in tutta Italia offerte da enti ecclesiastici.

“E’ passata appena una settimana dall’arrivo dei 100 migranti della nave Diciotti a Rocca di Papa che piu’ di 30 gia’ risultano dileguati nel nulla e non sono gli unici scappati dai centri tra tutti quelli sbarcati a Catania il 25 agosto. Eppure la struttura di Mondo Migliore, che peraltro ho avuto anche occasione di visitare il giorno del loro arrivo, era pronta ad una accoglienza di eccellenza. Non se ne puo’ piu’ della falsa narrazione della sinistra che ci racconta di migliaia di disperati in fuga da guerre e massacri quando la realta’ invece ci dice ben altro. La stragrande maggioranza di questi migranti sono solo in cerca di un’opportunita’ di vita migliore: desiderio legittimo, ma che non puo’ avvenire sulla pelle degli italiani e dell’Italia avallando un sistema illegale di presenza clandestina nel nostro paese. Dispiace constatare che il Governo si sta dimostrando ancora troppo timido rispetto alla gestione dell’immigrazione selvaggia. L’unica soluzione possibile per fermare l’invasione e’ quella che Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni va ribadendo da sempre: blocco navale subito al largo delle coste libiche! Qualunque altra opzione non fara’ altro che mettere toppe su una situazione emergenziale che sta diventando ogni giorno sempre piu’ fuori controllo. Intanto dei 30 fuggiti nessuna traccia. Evidentemente la disperazione non era cosi’ tanta se hanno preferito rinunciare a vitto e alloggio gratis per chissa’ quali mete… Mi domando se i centri sociali che qualche giorno fa sventolavano i cartelli ‘Welcome’ davanti al centro di Rocca di Papa oggi hanno preparato quelli con scritto ‘Goodbye’…” Lo ha dichiarato in una nota il deputato di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni.

È SUCCESSO OGGI...

Fonte Nuova, non si ferma all’alt dei carabinieri poi la scoperta

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 37enne di Tor Lupara, già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a Pubblico Ufficiale, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente...

Cultura, ritrovato nello scavo di via Alessandrina busto di guerriero Dace

Ritrovato questa mattina un busto di una statua di guerriero Dace in marmo bianco dagli archeologi della Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali impegnati nello scavo archeologico di via Alessandrina. Il busto con ogni probabilità appartiene ad una delle circa 60-70 statue di guerrieri...

Stadio Roma, Mibac: rischio sospensione per Prosperetti

Gli uffici del Ministero per i Beni e le attivita' culturali hanno gia' avviato le procedure disciplinari previste dalla legge nei confronti del soprintendente dei Beni culturali Francesco Prosperetti, dopo la notizia del suo...

Roma: scontro autobus-tram: passeggeri contusi e traffico in tilt

Un tram tampona un autobus nel centro di Roma ed alcuni passeggeri restano contusi. E' quanto accaduto questa mattina lungo la linea 3 del tram in via Emanuele Filiberto, nel cuore della Capitale. Il...

Roma, controlli stradali dei carabinieri: sei persone nei guai

Dal centro alla periferia, le principali arterie della Capitale e le vie del centro storico, sono state teatro dei mirati controlli alla circolazione stradale eseguiti dai Carabinieri del Gruppo e del Nucleo Radiomobile di...