Perché J-Ax e Dj-Jad hanno litigato. La fine degli Articolo 31

Duro botta e risposta tra i due ex componenti della popolarissima band

0
4672
J-AX articolo 31

Addio agli Articolo 31. Il durissimo botta e risposta tra i due ex componenti della band J-Ax e Dj Jad, scrive definitivamente la parola fine al progetto musicale che ha conquistato milioni di ragazzi negli anni ’90.

L’iniziativa di Dj-Jad col marchio Articolo 31

Tutto è cominciato qualche giorno fa quando in un’intervista, Dj-Jad ha raccontato della diffida arrivatagli dall’ex produttore della band Franco Godi in merito alla sua iniziativa di voler utilizzare il marchio Articolo 31 per l’evento “Comeback Tour degli Articolo 31″. Sì perché a prendere parte all’iniziativa sarebbe stato in questo caso solo Dj-Jad, senza la partecipazione di J-Ax. Dal canto suo Dj Jad, ha raccontato di non aver mai ceduto i diritti del marchio denunciando inoltre le mancate condoglianze di J-Ax in occasione della morte di sua madre.

La risposta video di J-Ax

Chiamato in causa oltre che dall’ex collega, anche dai diversi produttori curiosi di saperne di più sull’evento che annunciava il ritorno sulle scene degli Articolo 31, J-Ax ha deciso di dire la sua in un video su Facebook fornendo la sua versione dei fatti:

(Fonte agenzia Dire)

È SUCCESSO OGGI...

roma

Roma, tenta di togliersi la vita con il gas di scarico dell’auto

Un 73enne ha tentato il suicidio, ma e' stato salvato dagli agenti della polizia di Stato. E' accaduto in via Nomentana, nella Capitale, dove l'uomo ha cercato di togliersi la vita con il gas...

Roma, in arrivo 325 nuovi agenti della Polizia Locale

"Sono in arrivo 325 nuovi agenti della Polizia Locale, che si aggiungeranno ai 1.000 che abbiamo gia' assunto. Li invieremo prevalentemente nelle periferie per presidiare i nostri quartieri. Ieri abbiamo convocato, presso gli uffici...

Azione freno di emergenza sulla Metro B: denunciato

E' stato denunciato a piede libero per interruzione di pubblico servizio un cittadino originario del Marocco di 28 anni, senza fissa dimora, che ieri alle 14.30 circa, mentre viaggiava a bordo di un treno...

Perde il controllo dell’auto e centra il viadotto: due morti a Roma

Incidente stradale mortale questa notte poco prima delle 2 su via Cassia, all'incrocio con via Formellese, nella Capitale. A perdere la vita due uomini italiani di 48 e 45 anni che, dopo aver perso...

Uil: c’è strategia per strangolare l’Ama

"Basta, siamo stanchi di questi continui annunci di apparente serenita', stabilita', benessere, mandati dalla sindaca ogni volta che lo stato della tensione sale e i fatti poi dicono ben altro. La sindaca smentisca da...