Colpa delle stelle, esordio col botto al cinema. Trailer

Il film definito “Love Story del nuovo millennio” in prima posizione al boxoffice

0
453

Dopo gli incassi record al boxoffice USA (oltre 48 milioni di dollari nei primi tre giorni di programmazione, piazzandosi al decimo posto per incasso tra i film teen con i soli dati del primo week end), è arrivato finalmente nelle sale della capitale il film considerato da molti come il “Love Story del nuovo millennio” e definito da Entertainment Weekly “la più grande storia d’amore del decennio”: “Colpa delle stelle”, adattamento per il grande schermo del celebre e omonimo romanzo di John Green. Una pellicola che, nel suo primo week end tricolore, ha incassato ben 1.855.000 euro al botteghino, piazzandosi saldamente al primo posto.

LA TRAMA – Hazel e Gus sono due ragazzi straordinari, uniti da un umorismo pungente, dallo sdegno per le convenzioni, da un amore travolgente e da un viaggio incredibile. Il loro rapporto è quasi un miracolo, visto che si sono incontrati all’interno di un gruppo di supporto per malati di cancro. Hazel Grace Lancaster ha sedici anni. Alterna momenti di grande affetto e di scarsa tolleranza nei confronti dei suoi genitori un po’ asfissianti. Si invaghisce, ricambiata, di un giovane di nome Gus Waters. I due ragazzi iniziano una storia in cui condividono anche i timori e le preoccupazioni per il loro stato di salute, oltre alla passione per i libri, fra cui primeggia il preferito di Hazel, An Imperial Affliction . La ragazza ha provato più volte a contattare il misantropo autore del libro, Peter Van Houten, ma senza alcun risultato. Quando Gus riesce a raggiungere Van Houten tramite l’assistente dello scrittore, viene inaspettatamente invitato ad incontrarlo ad Amsterdam. Gus intende portare Hazel con sé in un viaggio che potrà finalmente chiarirle il motivo per cui questo libro è sempre stato tanto importante per lei. 2 Tuttavia le risposte che sta cercando non arriveranno da Peter Van Houten, ma dalla straordinaria avventura che Hazel vivrà al fianco di una persona che non ha paura di amare, un ragazzo che le regalerà “un pizzico di eternità, un ‘per sempre’ in una manciata di giorni”.

IL CAST – Shailene Woodley, la star di Divergent e de Il diario segreto di una teenager americana, già nominata ai Golden Globes per Paradiso Amaro, interpreta la protagonista Hazel Grace, mentre Ansel Elgort interpreta Augustus Waters. Nel cast anche Laura Dern nel ruolo della madre di Hazel e Willem Dafoe nel ruolo di Peter Van Houten, lo scrittore olandese amato dalla protagonista.

IL COMMENTO DEL REGISTA – L’approccio del regista Josh Boone in “Colpa delle stelle” è stato sicuramente ambizioso. Ha subito dichiarato ai produttori: “Questa storia è come ‘Titanic’ ed il cancro è come l’iceberg contro cui ci scontreremo. Ma il film non può incentrarsi sull’iceberg; deve essere una storia d’amore. Doveva avere momenti reali e speciali”. Lo scrittore John Green ha frequentato regolarmente il set, e secondo Boone, il contributo dell’autore è stato incommensurabile. “John è stato fantastico, ci ha aiutato a definire quello che poteva funzionare o meno”, dice il regista. “Non è solo uno scrittore meraviglioso, è anche un grande pubblico”.

IL SUCCESSO LETTARARIO – Il libro omonimo di Green (l’autore è stato inserito da Time Magazine nella lista delle 100 persone più influenti del mondo) ha venduto oltre 9 milioni di copie negli Stati Uniti e da due mesi è stabilmente nella top five dei libri più venduti anche in Italia. Ma “Colpa delle Stelle” è un fenomeno che va al di là del successo di vendite. Ha creato un nuovo genere, come da tempo  sostiene il Daily Mail che nel 2012, anno d’uscita del romanzo di Green, ha coniato il termine “Sick Lit” per indicare tutti quei romanzi che raccontano le storie di adolescenti affetti da malattie ma che non hanno perso la gioia di vivere.

 

LA LOCANDINA

colpa-delle-stelle-locandina-poster-manifesto

 

Titolo: Colpa delle Stelle
Regia: Josh Boone
Attori: Shailene Woodley, Ansel Elgort, Laura Dern, Sam Trammell, Nat Wolff, Willem Dafoe, Lotte Verbeek
Uscita nelle sale: 4 settembre 2014
Genere: drammatico
Durata: 125 min.
Nazione: USA
Anno: 2014
Distribuzione: 20th Century Fox

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]

È SUCCESSO OGGI...

Stadio Roma: 12 a giudizio tra cui Parnasi e tre patteggiamenti

Andranno a processo in 12, tra cui l'imprenditore Luca Parnasi, mentre per tre e' stato accordato il patteggiamento. Questa la decisione del gup della Capitale nell'ambito del filone principale dell'inchiesta sul nuovo Stadio della...

Stadio Roma, Mibac: rischio sospensione per Prosperetti

Gli uffici del Ministero per i Beni e le attivita' culturali hanno gia' avviato le procedure disciplinari previste dalla legge nei confronti del soprintendente dei Beni culturali Francesco Prosperetti, dopo la notizia del suo...

Si ribalta con l’auto e fugge. All’interno lascia la donna che ora è grave

Incidente stradale con fuga e omissione di soccorso questa mattina alle 6 in via dei Monti di Primavalle, periferia della Capitale. Una Porsche Boxer, con all'interno un uomo di 41 anni che era alla guida...

Roma, controlli stradali dei carabinieri: sei persone nei guai

Dal centro alla periferia, le principali arterie della Capitale e le vie del centro storico, sono state teatro dei mirati controlli alla circolazione stradale eseguiti dai Carabinieri del Gruppo e del Nucleo Radiomobile di...

Roma, violenza sessuale al locale Factory: fermato un romeno di 25 anni

Nella serata di ieri 18 luglio, la Squadra Mobile di Roma ha dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla locale Procura della Repubblica a carico di un cittadino romeno...